Cristoforo Widmann

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Cristoforo Widmann
cardinale di Santa Romana Chiesa
Cardinalwidmann.jpg
Ritratto del cardinale Cristoforo Widmann.
CardinalnobishopCOAPioM.svg
 
Nato1617, Venezia
Creato cardinale7 ottobre 1647 da papa Innocenzo X
Deceduto30 settembre 1660, San Martino al Cimino
 

Cristoforo Widmann, talvolta anche Vidman (Venezia, 1617San Martino al Cimino, 30 settembre 1660), è stato un cardinale italiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nacque a Venezia nel 1617 dalla famiglia patrizia dei Widmann, figlio di Giovanni, conte di Ortenburg.

Papa Innocenzo X lo elevò al rango di cardinale nel concistoro del 7 ottobre 1647 con il titolo dei Santi Nereo e Achilleo. Il 3 giugno fu nominato legato apostolico ad Urbino. Nel 1658 cambiò per il titolo di San Marco.

Morì a San Martino al Cimino, frazione di Viterbo, il 30 settembre 1660, all'età di 43 anni. È sepolto nella basilica di San Marco Evangelista al Campidoglio in Roma[1][2].

Note[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN89104174 · ISNI (EN0000 0000 6277 4571 · GND (DE1089703252 · BAV ADV12388479