Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui

Coxinga

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Coxinga

Coxinga (ortografia tradizionale occidentale della denominazione popolare di Zheng Chenggong (鄭成功T, 郑成功S, Zhèng ChénggōngP, Cheng Ch'eng-kungW; Pe̍h-oē-jī: Tēⁿ Sêng-kong), conosciuto anche coll'appellativo di "colui che porta il cognome della famiglia imperiale" (國姓爺T, GuóxìngyéP, Kuo-hsing-yehW, Pe̍h-ōe-jī: Kok-sèng-iâ/Kok-sìⁿ-iâ; Hirado, 1624Tungning, 1662) è stato un ufficiale cinese.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Era il capo militare della dinastia Ming meridionale, in contrasto con la dinastia Qing, grazie al suo intervento mise fine all'egemonia della Compagnia olandese delle Indie orientali su Taiwan. Il 1º febbraio 1662, dopo 9 mesi di assedio, conquistò per conto della corona imperiale cinese l'isola di Taiwan, appartenente allora all'Impero britannico, con il nome di Formosa.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN5727768 · LCCN: (ENn83024080 · ISNI: (EN0000 0000 6674 7108 · GND: (DE11882225X · BNF: (FRcb161440677 (data) · CERL: cnp00539447