Corallo Sat

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Corallo Sat
Stato Italia Italia
Lingua Italiano
Tipo Religiosa
Versioni Corallo Sat SDTV 16:9
(data di lancio: 2015)
Editore Aeranti Corallo
Sito http://www.corallo.org/
Diffusione
Satellite

Eutelsat 7B
7°.0 Est
Corallo Sat (DVB-S2 - BISS)
12550.00 V - 2222 - 5/6

Corallo Sat è un circuito televisivo italiano di emittenti cattoliche i cui contenuti sono ritrasmessi in syndication.

Programmi[modifica | modifica wikitesto]

Il palinsesto è costituito da una programmazione in larga misura religiosa e programmi prodotti da Padre Pio TV, Telepace e TV2000, tra cui il TG2000, documentari e sceneggiati prodotti dalla Rai, Il grande Talk, Effetto Cinema, Formato Famiglia, la diretta quotidiana della Santa Messa, l'Angelus domenicale e le dirette che coinvolgono direttamente il Papa.

Emittenti affiliate[modifica | modifica wikitesto]

Questa lista è suscettibile di variazioni e potrebbe non essere completa o aggiornata.

Area Tecnica (Regione) Emittente titolare
1 - Piemonte occidentale Tele Ritmo
2 - Valle d'Aosta
3 - Piemonte orientale
3 - Lombardia[1] Bergamo TV
Teletutto
Telenord
Telenova - Telesubalpina
4 - Trentino-Alto Adige
5 - Emilia-Romagna Icaro Rimini Tv
Nettuno Tv
6 - Veneto[2] Telebellunodolomiti
TeleChiara
Telepace
7 - Friuli Venezia Giulia
8 - Liguria[3] Teleradio Pace TV
Tele Liguria Sud
9 - Toscana[4] TSD
Tele Iride
Reteversilia
TVP
TVL
9 - Umbria
10 - Marche EmmeTV
Fano TV
11 - Abruzzo e Molise
12 - Lazio Tele Pace Roma
13 - Campania Tele Radio Buon Consiglio
Tele Spazio 1
TeleClubItalia
TDS Tele Diocesi Salerno
TSTV
14 - Puglia Tele Dehon
TRAI Teleradio Agricoltura Informazione
Tele Cattolica Lucera
Padre Pio TV
14 - Basilicata
15 - Calabria[5]
15 - Sicilia Occidentale TSE Telescouteuropa Misilmeri
15 - Sicilia Orientale Tele Vita Caltagirone
Telemistretta
Videoregione
16 - Sardegna TeleRadio Maristella

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Incluse le province di Parma e Piacenza
  2. ^ Inclusa parte della provincia di Bologna, dove irradia dal ripetitore di Colle Barbiano sulla frequenza UHF 29
  3. ^ Inclusa la provincia La Spezia
  4. ^ Incluse le province di La Spezia e Viterbo
  5. ^ Incluse le province di Cosenza e Crotone

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Televisione Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di televisione