Convento dei Padri Trappisti

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Chiesa conventuale di Nostra Signora del Santissimo Sacramento
StatoItalia Italia
LocalitàMarino (Frattocchie)
ReligioneCattolica
TitolareMaria
Sede suburbicaria Albano
Consacrazione1929
Stile architettoniconeoromanico
Inizio costruzione1928
Completamento1929

Coordinate: 41°46′02.68″N 12°37′09.59″E / 41.76741°N 12.61933°E41.76741; 12.61933

La chiesa conventuale di Nostra Signora del Santissimo Sacramento, con annesso famoso monastero di padri Trappisti è un luogo di culto cattolico sito in località Frattocchie, comune di Marino, in provincia di Roma, nella Sede suburbicaria di Albano.

Venne aperto nel 1929 all'interno della seicentesca Villa della Sirena, eretta dal cardinal Girolamo Colonna. È inoltre famoso per il cioccolato. I monaci trappisti iniziarono a produrre a Roma il cioccolato nel 1880, con ricette rigidamente top secret, riconoscibile dal marchio che raffigura il Colosseo e la croce. La fabbrica di Frattocchie rifornisce il monastero delle tre Fontane sulla Laurentina, Camaldoli, Chiaravalle e Pavia.

Nella chiesa, in una cappellina entrando a sinistra, è presente il dipinto della Madonna dell'Equilibrio. Il monastero è al centro di una tenuta agricola costeggiata dalla Via Appia Nuova.