Contea di Jones (Mississippi)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Contea di Jones
contea
Localizzazione
StatoStati Uniti Stati Uniti
Stato federatoFlag of Mississippi ("New Magnolia Flag").svg Mississippi
Amministrazione
CapoluogoLaurel
Data di istituzione1826
Territorio
Coordinate
del capoluogo
31°37′12″N 89°10′12″W / 31.62°N 89.17°W31.62; -89.17 (Contea di Jones)
Superficie1 812 km²
Abitanti64 958 (2000)
Densità35,85 ab./km²
Altre informazioni
Fuso orarioUTC-6
Cartografia
Contea di Jones – Mappa
Sito istituzionale

La contea di Jones (in inglese Jones County) è una contea dello Stato del Mississippi, negli Stati Uniti. La popolazione al censimento del 2000 era di 64 958 abitanti. Il capoluogo di contea è Laurel.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Stato libero di Jones[modifica | modifica wikitesto]

Il 13 ottobre 1863, una banda di disertori della contea di Jones e delle contee adiacenti si organizzò per proteggere l'area dalle autorità confederate e dalla paralizzante riscossione delle tasse. La compagnia, guidata da Newton Knight, formò un governo separato, con tendenze unioniste, noto come "Stato libero di Jones", e combatté ben 14 scaramucce con le forze confederate. Fecero anche irruzione a Paulding, catturando cinque carri di mais che erano stati raccolti per le tasse dalle fattorie della zona, che distribuirono poi fra la popolazione locale. La compagnia molestò i funzionari confederati. Le morti che si credevano per mano loro furono riportate nel 1864 tra numerosi esattori delle tasse, ufficiali di leva e altri funzionari.

Il governatore è stato informato dall'impiegato del tribunale della contea di Jones che i disertori avevano reso impossibile la riscossione delle tasse nella contea. Nella primavera del 1864, la compagnia Knight aveva assunto il controllo effettivo del governo confederato nella contea. I seguaci di Knight hanno sollevato una bandiera americana sul palazzo di giustizia di Ellisville e hanno inviato una lettera al generale dell'Unione William T. Sherman in cui dichiarava l'indipendenza della contea di Jones dalla Confederazione. Nel luglio 1864, il corriere di Natchez riferì che la contea di Jones si era separata dalla Confederazione.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN131365344 · LCCN (ENn82006394 · GND (DE4445916-6
Stati Uniti d'America Portale Stati Uniti d'America: accedi alle voci di Wikipedia che parlano degli Stati Uniti d'America