Delta del Mississippi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Mappa del Delta del Mississippi.

Il Delta del Mississippi è una regione nello stato nord-occidentale degli Stati Uniti del Mississippi che si estende tra il fiume Yazoo (est) e il fiume Mississippi (ovest). L'area è stata chiamata "The Most Southern Place on Earth" (la regione più meridionale della terra, "sudista" nel senso del profondo sud americano) a causa della sua storia razziale, culturale ed economica. Era una delle regioni più ricche di coltivazione del cotone negli Stati Uniti. Prima della guerra civile americana, la regione attirò molti speculatori che svilupparono la terra per le piantagioni di cotone. Diventarono fiorenti piantatori grazie al lavoro degli schiavi neri, che costituivano la maggioranza della popolazione di questa regione.

I musicisti afro-americani hanno sviluppato forme particolari di blues e jazz. Mentre gli afroamericani sono la maggioranza in diverse contee della regione, 400.000 hanno lasciato lo stato durante la grande migrazione afroamericana nel XX secolo verso città industriali nel nord-est, nel Midwest e nell'ovest. Poiché l'agricoltura non può fare molto lavoro, la regione sta cercando di diversificare la sua economia.

La regione è soggetta alle inondazioni del Mississippi, la più grande delle quali fu nel 1927 e nel 1911.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Janelle Collins (Hrsg.): Defining the Delta: Multidisciplinary Perspectives on the Lower Mississippi River Delta. University of Arkansas Press, Fayetteville 2015, ISBN 978-1-55728-687-1.
Controllo di autoritàLCCN (ENsh91001124