Comunità degli Stati del Sahel e del Sahara

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Comunità degli Stati del Sahel e del Sahara

La COMESSA è la Comunità degli Stati del Sahel e del Sahara (Communauté des Etats sahélo-sahariens) voluta da Gheddafi nel 4 febbraio 1998. Il 12 dicembre 2001 le è stato riconosciuto lo status di osservatore dell'Assemblea generale delle Nazioni Unite. Attualmente sono 29 i paesi africani membri.

Stati membri della Comunità Sahel-Sahara[modifica | modifica wikitesto]

Membri fondatori (1998)

Membri successivi