Comunità montana Prealpi Biellesi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Comunità montana Prealpi Biellesi
comunità montana
Comunità montana Prealpi Biellesi – Veduta
La sede della ex Comunità Montana (Casapinta)
Localizzazione
StatoItalia Italia
RegioneRegione-Piemonte-Stemma.svg Piemonte
ProvinciaProvincia di Biella-Stemma.svg Biella
Amministrazione
CapoluogoCossato
Data di soppressione31 dicembre 2009
Territorio
Coordinate
del capoluogo
45°34′N 8°10′E / 45.566667°N 8.166667°E45.566667; 8.166667 (Comunità montana Prealpi Biellesi)Coordinate: 45°34′N 8°10′E / 45.566667°N 8.166667°E45.566667; 8.166667 (Comunità montana Prealpi Biellesi)
Abitanti
ComuniCasapinta, Cerreto Castello, Cossato, Crosa, Curino, Lessona, Masserano, Mezzana Mortigliengo, Piatto, Quaregna, Strona, Valdengo, Vigliano Biellese
Altre informazioni
Fuso orarioUTC+1
Cartografia

La Comunità montana Prealpi Biellesi è stata una comunità montana che si sviluppava lungo le prealpi biellesi situate in provincia di Biella.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

La comunità montana ha cessato di esistere il 31 dicembre 2009 per effetto del decreto n. 70 del 28 agosto 2009 del Presidente della Giunta Regionale del Piemonte[1] che ha costituito la nuova Comunità montana Val Sessera, Valle di Mosso e Prealpi Biellesi, a sua volta soppressa, insieme alle altre comunità montane del Piemonte, con la Legge regionale 28 settembre 2012, n. 11[2].

Territorio[modifica | modifica wikitesto]

Le montagne delle prealpi biellesi viste dal Ricetto di Candelo

Il territorio dell'ente includeva i comuni di:

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Decreto del Presidente della Giunta Regionale 28 agosto 2009, n. 70, Regione Piemonte - Bollettino ufficiale; on-line su www.regione.piemonte.it
  2. ^ Regione Piemonte - Disposizioni organiche in materia di enti locali