Comitato nazionale democratico

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Il Comitato nazionale democratico (in inglese Democratic National Committee (DNC)) è la principale organizzazione di governo del Partito Democratico statunitense su base permanente.

Caratteristiche[modifica | modifica wikitesto]

Sebbene sia anche responsabile di supervisionare la piattaforma del partito elaborata ogni quattro anni in occasione delle elezioni presidenziali[1], il suo compito principale è quello di supportare le campagne e le attività dei candidati democratici in tutto il paese, coordinando la raccolta di fondi e la strategia elettorale. Il Comitato è stato istituito durante la Convenzione nazionale democratica del 1848[1].

L'organo è composto dai presidenti e dai vicepresidenti di ciascun comitato statale democratico, da duecento membri ripartiti tra gli Stati in base alla popolazione eletti o attraverso delle primarie o da parte dello stesso comitato statale, da un certo numero di eletti nelle cariche pubbliche come membri d'ufficio e da una serie di rappresentanti dei principali bacini elettorali del partito.

Il DNC stabilisce le regole per i caucus e le primarie che eleggono i delegati alla Convenzione nazionale democratica, l'organo che materialmente procede alla nomina del candidato democratico alla Presidenza degli Stati Uniti, sebbene l'organizzazione degli stessi spetti solitamente a ciascuno Stato. Tutti i membri del DNC sono superdelegati (ossia delegati di diritto) della Convenzione e in quanto tali possono influenzare la scelta del candidato democratico alle presidenziali.

L'attuale presidente del Comitato è Tom Perez. La principale controparte del DNC è il Comitato nazionale repubblicano.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b (EN) Democratic National Committee, su www.democrats.org, 30 agosto 2014. URL consultato il 30 agosto 2014 (archiviato dall'url originale il 3 settembre 2014).

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN130200068 · ISNI (EN0000 0001 2157 1038