Comitato Olimpico di Bosnia ed Erzegovina

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Olimpijski komitet Bosne i Hercegovine
Fondazione1992
NazioneBosnia ed Erzegovina Bosnia ed Erzegovina
ConfederazioneComitato Olimpico Internazionale (dal 1993)
SedeBosnia ed Erzegovina Sarajevo
PresidenteBosnia ed Erzegovina dr Izet Rađo
Sito ufficialewww.okbih.ba/

Il Comitato Olimpico di Bosnia ed Erzegovina (in bosniaco: Olimpijski komitet Bosne i Hercegovine) è un'organizzazione sportiva nata nel 1992 a Sarajevo, capitale della Bosnia ed Erzegovina.

Rappresenta questa nazione presso il Comitato Olimpico Internazionale (CIO) dal 1993 e ha lo scopo di curare l'organizzazione e il potenziamento dello sport in Bosnia ed Erzegovina e, in particolare, la preparazione degli atleti bosniaci-erzegovini, per consentire loro la partecipazione ai Giochi olimpici. Il comitato, inoltre, fa parte dei Comitati Olimpici Europei.

L'attuale presidente dell'organizzazione è il dr Izet Rađo, mentre la carica di segretario generale è occupata da Rhizelaine Diouri-Joksimović.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN945145857900423021257 · WorldCat Identities (ENviaf-945145857900423021257
Giochi olimpici Portale Giochi olimpici: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di giochi olimpici