Colle della Gianna

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Colle della Gianna
Colle della gianna versante sud.jpg
Il versante meridionale del colle
Stato Italia Italia
Regione Piemonte Piemonte
Provincia Cuneo Cuneo
Torino Torino
Località collegate Crissolo
Villar Pellice
Altitudine 2 531 m s.l.m.
Coordinate 44°43′19″N 7°06′09″E / 44.721944°N 7.1025°E44.721944; 7.1025Coordinate: 44°43′19″N 7°06′09″E / 44.721944°N 7.1025°E44.721944; 7.1025
Infrastruttura sentiero
Mappa di localizzazione
Mappa di localizzazione: Italia
Colle della Gianna
Colle della Gianna

Il Colle della Gianna (2.531 m s.l.m.) è un valico alpino situato sul confine tra la Provincia di Torino (a nord) e quella di Cuneo (a sud). Si trova nelle Alpi Cozie sullo spartiacque tra la Val Pellice e la Valle Po.

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

Il punto di valico è una ampio avvallamento aperto tra la Punta Sea Bianca (2.721 m, a est) e la cresta che, passando per le Rocce Founs, scende verso ovest dal Monte Meidassa (3.105 m, a nord-est). Sul lato Val Po il colle chiude un ampio vallone che termina attorno a Pian Melzè (o Pian della Regina), mentre sul versante opposto il Rio della Gianna scende dal valico verso nord bagnando prima l'omonima Comba della Gianna, tributaria del Vallone dei Carbonieri. Il versante meridionale del colle ricade in comune di Crissolo mentre quello settentrionale appartiene a Villar Pellice.[1]

Secondo la classificazione orografica SOIUSA il Colle della Gianna separa il sottogruppo alpino del Monte Granero dalla Costiera Sea Bianca-Frioland. [2]

Accesso al colle[modifica | modifica wikitesto]

Il colle è raggiunto dal lato Valle Po da due sentieri: uno che parte dal Pian del Re [3], l'altro (segnavia V28 e segnalazioni GTA) che sale invece da Pian Melzé.

Sul lato Pellice il percorso della GTA prosegue scendendo nel Vallone dei Carbonieri a breve distanza dal Rifugio Barbara Lowrie.[4]

Cartografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Cartografia ufficiale italiana dell'Istituto Geografico Militare (IGM) in scala 1:25.000 e 1:100.000, consultabile on line
  • Istituto Geografico Centrale - Carta dei sentieri 1:50.000 n.6 "Monviso" e 1:25.000 n.106 "Monviso-Sampeyre-Bobbio Pellice"

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Carta Tecnica Regionale raster 1:10.000 (vers.3.0) della Regione Piemonte - 2007
  2. ^ Sergio Marazzi, Atlante Orografico delle Alpi. SOIUSA, Pavone Canavese, Priuli & Verlucca, 2005.
  3. ^ Pian del Re - La Sellaccia - Colle della Gianna, itinerario sul sito della Provincia di Cuneo montagna.provincia.cuneo.it (consultato nell'ottobre 2010)
  4. ^ Gianna (Colle della) da Grange della Gianna, 2009; itinerario su www.gulliver.it descritto dall'utente sam83 (consultato nell'ottobre 2010)