Cola (botanica)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Cola
Koeh-190.jpg
Cola acuminata
Classificazione APG IV
Dominio Eukaryota
Regno Plantae
(clade) Angiosperme
(clade) Mesangiosperme
(clade) Eudicotiledoni
(clade) Eudicotiledoni centrali
(clade) Superrosidi
(clade) Rosidi
(clade) Eurosidi
(clade) Malvidi
Ordine Malvales
Famiglia Malvaceae
Sottofamiglia Sterculioideae
Genere Cola
Schott & Endl., 1832
Classificazione Cronquist
Dominio Eukaryota
Regno Plantae
Divisione Magnoliophyta
Classe Magnoliopsida
Sottoclasse Dilleniidae
Ordine Malvales
Famiglia Sterculiaceae
Genere Cola
Specie

Cola Schott & Endl., 1838 è un genere di piante angiosperme dicotiledoni appartenente alla famiglia delle Malvacee.[1]

Sono alberi originari delle foreste tropicali dell'Africa, alcune specie sono utilizzate per il frutto, contenente caffeina, spesso usato come aromatizzante nelle bevande.

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

Sono alberi sempreverdi, alti fino a 20 m, con foglie ovoidali lucide lunghe fino a 30 cm e frutti a forma di stella.

Tassonomia[modifica | modifica wikitesto]

La classificazione tradizionale (Sistema Cronquist) attribuiva il genere Cola alla famiglia delle Sterculiacee[2].

La moderna classificazione APG lo colloca tra le Malvaceae, nella sottofamiglia Sterculioideae[3][4].

Il genere comprende le seguenti specie:[1]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b (EN) Cola, su Plants of the World Online, Royal Botanic Gardens, Kew. URL consultato il 23 gennaio 2022.
  2. ^ (EN) Cronquist A., An integrated system of classification of flowering plants, New York, Columbia University Press, 1981, ISBN 9780231038805.
  3. ^ (EN) The Angiosperm Phylogeny Group, An update of the Angiosperm Phylogeny Group classification for the ordines and families of flowering plants: APG IV, in Botanical Journal of the Linnean Society, vol. 181, n. 1, 2016, pp. 1–20.
  4. ^ (EN) Malvaceae, su Angiosperm Phylogeny Website. URL consultato il 23 gennaio 2022.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàLCCN (ENsh85027897 · J9U (ENHE987007283897205171 (topic)
  Portale Botanica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di botanica