Claudio Pagliara

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Claudio Pagliara

Claudio Pagliara (Frosinone, 2 giugno 1958) è un giornalista italiano responsabile dell’Ufficio di Corrispondenza della Rai per gli Stati Uniti con sede a NewYork.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Dal 1 agosto del 2019 è Corrispondente responsabile della sede Rai di New York per gli Stati Uniti e il Nord America. In precedenza è stato corrispondente Rai a Pechino, a Gerusalemme e a Parigi. Ha realizzato diversi documentari (Le Vie della Seta, Il Salto del Dragone, La Cina di Frontiera, Cina mon Amour e Ritorno in Birmania) per la rubrica Speciale TG1. Tra gli altri, ha intervistato il presidente dello stato di Israele Shimon Peres, i premier israeliani Ariel Sharon, Ehud Olmert e Benjamin Netanyahu, il presidente dell'Autorità Nazionale Palestinese Maḥmūd ʿAbbās (Abū Māzen) e il re di Giordania ʿAbd Allāh II.

È entrato nella professione giornalistica nel 1980 grazie ad una borsa di studio della FIEG e della FNSI; iscritto all'albo dei giornalisti dall'8 giugno 1984[1], prima di approdare alla Rai ha lavorato come giornalista presso la Gazzetta del Popolo e Stampa Sera.

Ha ricevuto il Premio Magna Grecia nel 2006, il Premio Ciociaria nel 2007, il Premio Saint-Vincent 2008 e il Premio internazionale Maria Grazia Cutuli nel 2012.

Note[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]