Cima Litegosa

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Cima Litegosa
Stato Italia Italia
Regione Trentino-Alto Adige Trentino-Alto Adige
Provincia Trento Trento
Altezza 2 548 m s.l.m.
Catena Alpi
Coordinate 46°13′32.91″N 11°33′28.43″E / 46.225809°N 11.557896°E46.225809; 11.557896Coordinate: 46°13′32.91″N 11°33′28.43″E / 46.225809°N 11.557896°E46.225809; 11.557896
Mappa di localizzazione
Mappa di localizzazione: Italia
Cima Litegosa
Cima Litegosa
Mappa di localizzazione: Alpi
Cima Litegosa
Dati SOIUSA
Grande Parte Alpi Orientali
Grande Settore Alpi Sud-orientali
Sezione Dolomiti
Sottosezione Dolomiti di Fiemme
Supergruppo Dolomiti Meridionali di Fiemme
Gruppo Catena dei Lagorai
Sottogruppo Dorsale della Cima di Lagorai
Codice II/C-31.V-B.3.b

La Cima Litegosa (2.548 m s.l.m.) è una montagna appartenente alla catena dei Lagorai ed è collocato tra la Valle del Vanoi e la Val di Fiemme nel Trentino orientale.

Cima Litegosa è raggiungibile seguendo una mulattiera, costruita dai soldati austriaci durante la Grande Guerra, che parte da malga Litegosa situata sopra località Toacio in val Cavelonte oppure seguendo un sentiero che parte da Passo Sadole. Vi è inoltre un altro possibile accesso che è il sentiero Translagorai che proviene da cima Copolà. L'ultimo tratto che porta alla vetta è costituita da una caratteristica scala militare in pietra.

Montagna Portale Montagna: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di montagna