Chotyn

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Chotyn
comune
Хотин
Chotyn – Stemma Chotyn – Bandiera
Chotyn – Veduta
La fortezza di Chotyn
Localizzazione
Stato Ucraina Ucraina
Oblast' Flag of Chernivtsi Oblast.png Černivci
Distretto Chotyn
Territorio
Coordinate 48°30′N 26°30′E / 48.5°N 26.5°E48.5; 26.5 (Chotyn)Coordinate: 48°30′N 26°30′E / 48.5°N 26.5°E48.5; 26.5 (Chotyn)
Altitudine m s.l.m.
Superficie 20,39 km²
Abitanti 11 124 (2001)
Densità 545,56 ab./km²
Altre informazioni
Lingue Ucraino
Cod. postale 60000–60005
Prefisso +380 3731
Fuso orario UTC+2
Codice KOATUU 7325010100
Cartografia
Mappa di localizzazione: Ucraina
Chotyn
Chotyn
Sito istituzionale

Chotyn (in ucraino: Хотин?) è una città dell'Ucraina che sorge sul fiume Nistro, vicino al confine con la Romania e la Moldavia, famosa per la sua possente fortezza medioevale.

La città fece inizialmente parte del principato di Moldavia, sebbene la sua fortezza, nodo strategico fondamentale per il controllo della regione, fu aspramente contesa ed occupata dagli eserciti di diverse nazioni: Polacchi, Turchi, Austriaci. La città venne occupata dalle forze dell'Impero russo per un secolo (1812-1917), entrando a far parte del Governatorato della Bessarabia; passò poi per brevissimo tempo alla Repubblica Democratica Moldava (1917-1918), alla Romania (1918–1940, 1941–1944) ed all'URSS (1940–1941, 1944–1991).

Chotyn, le cui prime testimonianze datano l'anno 1001, si trova sulla riva destra del Nistro, nella regione storica della Bessarabia. Le opere architettoniche più famose della città sono la Fortezza di Chotyn, realizzata tra il XIII ed il XV secolo, e le due famose costruzioni commissionate da Ștefan III cel Mare, principe di Moldavia, il Palatul Domnesc ("palazzo del principe") e la Torre dell'Orologio.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Durante la Guerra polacco-ottomana (1633-1634), la città di Chotyn fu teatro di aspri combattimenti tra gli eserciti polacco-cosacchi e gli invasori ottomani.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Ucraina Portale Ucraina: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Ucraina