Chiesa di San Giuda Taddeo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
San Giuda Taddeo
Q17 Trieste - Chiesa di San Giuda Taddeo 1.JPG
Esterno
StatoItalia Italia
RegioneLazio
LocalitàRoma
Religionecattolica
TitolareGiuda Taddeo apostolo
DiocesiRoma
Consacrazione2 agosto 1931
Completamento1931
Sito webSito della chiesa

Coordinate: 41°55′15.24″N 12°30′46.99″E / 41.9209°N 12.513052°E41.9209; 12.513052

La chiesa di San Giuda Taddeo è una chiesa di Roma, nel quartiere Trieste, in via Gradisca.

La piccola chiesa fu costruita agli inizi degli anni trenta del XX secolo, ed aperta al culto il 2 agosto 1931. È annessa all'Istituto delle Suore Carmelitane di Santa Teresa di Firenze, che qui possiedono una casa di accoglienza (“piccola casa di san Giuda Taddeo”) per ragazzi e ragazze appartenenti a famiglia in difficoltà.

La chiesa si presenta in forme molto semplici: a navata unica, con due altari laterali, e un'abside, dominata da una tela di E. Ballerini, del 1940, raffigurante il santo titolale, l'apostolo Giuda Taddeo, mentre compie il miracolo della guarigione del re di Edessa, Abgar.

Collegamenti[modifica | modifica wikitesto]

Metropolitana di Roma B.svg È raggiungibile dalla stazione Sant'Agnese/Annibaliano.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]