Chiasma (genetica)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Rappresentazione grafica di un chiasma tra due cromatidi

In genetica, il chiasma è il punto in cui due cromosomi omologhi formano una sinapsi durante la meiosi, più in particolare durante il crossing-over, che avviene durante la Profase I; questo si forma perché deve avvenire lo scambio di materiale genetico tra cromatidi e rappresenta il sito in cui un filamento di ciascuno dei due cromatidi non fratelli è stato spezzato e scambiato. In questo modo si ha la ricombinazione genetica per la produzione di nuove combinazioni di alleli in ciascuna generazione degli organismi diploidi.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

"Benjamin" "Lewin", "Il gene, seconda edizione compatta", "Bologna", "Zanichelli", "2011".

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

http://www.thefreedictionary.com/chiasma

Biologia Portale Biologia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Biologia