Charles Giblyn

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Exhibitors Herald (14 agosto 1920)

Charles Giblyn (Watertown, 6 settembre 1871Los Angeles, 14 marzo 1934) è stato un regista e attore statunitense.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nato nello stato di New York, a Watertown, Charles Giblyn, esordì nel cinema dirigendo nel 1912 An Indian Legend, un western della Broncho Film Company con Grace Cunard e Francis Ford. Nella sua carriera, diresse 97 pellicole. Lavorò anche come attore in 25 film; ne sceneggiò 7. L'ultimo film cui prese parte come attore, This Side of Heaven, uscì in sala il 2 febbraio 1934, un mese e mezzo prima della sua morte, avvenuta a Los Angeles il 14 marzo.

Giblyn fu uno dei fondatori della Motion Picture Directors Association.

Appare anche nel film I figli del deserto di Stanlio e Ollio nel ruolo di un cantante effeminato che canta la famosa Honolulu Baby.

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

La filmografia secondo IMDb è completa [1].

Regista[modifica | modifica wikitesto]

Attore[modifica | modifica wikitesto]

Sceneggiatore[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN64269568 · ISNI (EN0000 0000 5185 7507 · LCCN (ENnr2007001161 · BNF (FRcb14681103z (data) · WorldCat Identities (ENnr2007-001161