Ceretta araba

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

La ceretta araba è un metodo naturale di epilazione che utilizza la cosiddetta cera araba o cera persiana. È nota anche come Oro di Cleopatra, ceretta all'orientale o ceretta al caramello[1] o sokkar o halawa; secondo alcune fonti veniva usata anche da Cleopatra, da cui deriva anche una delle sue nomenclature.[2]

Usata fin dall'Antico Egitto e per secoli, veniva preparata a partire da un composto contenente miele; solo in seguito vennero usati lo zucchero e il limone come elemento chiave della ceretta. Oggi è riscoperta come metodo naturale ed ecologico per preparare una ceretta "fatta in casa".[3]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Germana Carillo, Ceretta araba al caramello: per i peli superflui basta un poco di zucchero, greenme.it, 25 giugno 2012, 1. URL consultato il 3 agosto 2013 (archiviato dall'url originale il 28 maggio 2013).
  2. ^ Ceretta araba fai da te | UnaDonna, in UnaDonna. URL consultato il 19 maggio 2017 (archiviato dall'url originale il 30 giugno 2017).
  3. ^ Ceretta araba: efficace e tutta naturale, su LaStampa.it. URL consultato il 19 maggio 2017 (archiviato dall'url originale l'11 marzo 2017).

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Ecologia Portale Ecologia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di ecologia