Celadina

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Celadina
Bergamo porta del diavolo.jpg
Il portone del diavolo
Stato Italia Italia
Regione Lombardia Lombardia
Provincia Bergamo Bergamo
Città Bergamo
Circoscrizione 1
Codice postale 24125
Abitanti circa 9 000 ab.
Nome abitanti celadinesi
Patrono san Pio X
Mappa di localizzazione: Bergamo
Celadina
Celadina
Celadina (Bergamo)

Coordinate: 45°41′24″N 9°42′33″E / 45.69°N 9.709167°E45.69; 9.709167

Celadina (Geladina in bergamasco) è un quartiere del comune di Bergamo, parte della circoscrizione 1. Si trova nella parte orientale di Bergamo, al confine con i comuni di Seriate e di Gorle.

Il quartiere prende il nome dall'antica tenuta della Villa dei Tasso sui cui terreni si è sviluppato a partire dal secondo dopoguerra. La Villa dei Tasso con l'Oratorio annesso sono il vanto del quartiere vi si organizzano eventi culturali e musicali le visite a questa storica dimora sono l'unico momento che ricorda la grande famiglia bergamasca che organizzando il servizio postale tra gli stati europei ha anticipato lo spirito dell'Europa.

A Celadina si trovava il piazzale della fiera, dove ogni anno durante il periodo della festa di Sant'Alessandro venivano installate le giostre. Nel quartiere si trova anche il carcere cittadino e il mercato ortofrutticolo. Nella fotografia si può vedere il cosiddetto Portone del Diavolo, antica entrata della Villa dei Tasso.

Le principali attività sportive praticate nel quartiere sono il calcio, maschile, con la prima squadra della Polisportiva Celadina militante in Seconda Categoria, dopo diversi anni passati in Terza Categoria, e una particolare attenzione ai più piccoli delle diverse annate con la scuola calcio affiliata all'Inter; inoltre è da anni fiore all'occhiello al femminile la Pallavolo Celadina.

Bergamo, Celadina

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Bergamo Portale Bergamo: accedi alle voci di Wikipedia su Bergamo e sul suo territorio