Carolina Maria d'Asburgo-Lorena

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Carolina Maria d'Asburgo-Lorena

Carolina Maria d'Asburgo-Lorena, (in tedesco: Carolina Maria Immakulata Josepha Ferdinanda Therese Leopoldine Antoinette Franziska Isabella Luise Januaria Christine Benedikta Laurencia Justiniana, Erzherzogin von Österreich, Prinzessin von Toskana[1][2]) (Altmünster, 5 settembre 1869Budapest, 12 maggio 1945), fu un membro della famiglia imperiale austriaca, nata arciduchessa di Austria e principessa di Toscana.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Origini familiari[modifica | modifica wikitesto]

Carolina Maria era la quartogenita dell'arciduca Carlo Salvatore[1][2], figlio di Leopoldo II, granduca di Toscana e della principessa Maria Antonietta delle Due Sicilie, e di Maria Immacolata delle Due Sicilie[1][2], figlia di Ferdinando II e della sua seconda moglie, Maria Teresa d'Asburgo-Teschen.

Matrimonio[modifica | modifica wikitesto]

Il 30 maggio 1894[1][2], Carolina sposò il principe Augusto Leopoldo, secondogenito del principe Luigi Augusto di Sassonia-Coburgo-Kohary e di Leopoldina del Brasile. Carolina e Augusto ebbero otto figli[1][2]:

  • Augusto Clemente (27 ottobre 1895 - 22 settembre 1908);
  • Clementina (23 marzo 1897 - 7 gennaio 1975), sposò il 17 novembre 1925 Eduard von Heller.
  • Maria Carolina (10 gennaio 1899 - 6 giugno 1941). Visse in un istituto per disabili mentali a Schladming, successivamente fu portata nel campo di concentramento del castello di Hartheim, dove fu uccisa con il gas insieme agli altri pazienti a causa della politica eugenetica nazista, Azione T4.
  • Ranieri (4 maggio 1900 - 7 gennaio 1945), si ritiene che sia stato ucciso in azione a Budapest.
  • Filippo (18 agosto 1901 - 31 dicembre 1994), fece un matrimonio morganatico, il 23 aprile 1944, Sarah Aurelia Hálasz; il loro unico figlio e i loro quattro nipoti sono stati esclusi dalla successione della casa di Sassonia-Coburgo-Kohary;
  • Teresa Cristina (23 agosto 1902 - 24 gennaio 1990), sposò il 6 ottobre 1930 a Lamoral, Freiherr von Taxis di Bordogna e Valnigra;
  • Leopoldina (13 maggio 1905 - 24 dicembre 1978).
  • Ernesto (25 febbraio 1907 - 9 giugno 1978), fece delle nozze morganatiche, il 4 settembre 1939, Irmgard Röll. Non ebbero figli.

Suo marito era un sostenitore delle arti. Quando morì nell'ottobre 1922, la duchessa vedova si trasferì a Budapest.

Morte[modifica | modifica wikitesto]

Carolina morì durante l'occupazione sovietica di Budapest nel maggio 1945.

Titoli[modifica | modifica wikitesto]

  • 5 settembre 1869 - 30 maggio 1894: Sua Altezza Imperiale e Reale Arciduchessa e la principessa Marie Carolina d'Austria, Principessa Maria Carolina d'Ungheria, Boemia, e di Toscana
  • 30 maggio 1894 - 12 maggio 1945: Sua Altezza Imperiale e Reale Principessa Augusto Leopoldo di Sassonia-Coburgo-Kohary, arciduchessa d'Austria e la principessa, principessa d'Ungheria, Boemia, e la Toscana

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c d e Darryl Lundy, Karoline Marie Immaculee Erzherzogin von Österreich, thePeerage.com, 10 maggio 2003. URL consultato il 28 novembre 2008.
  2. ^ a b c d e Paul Theroff, TUSCANY, Paul Theroff's Royal Genealogy Site. URL consultato il 28 novembre 2008.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie