Carnevale di Castrovillari

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Il Carnevale di Castrovillari è una manifestazione culturale della città di Castrovillari. Carnevale fra i più noti della Calabria, affonda le sue radici in una lunga tradizione popolare.

Si svolge tradizionalmente tra l'ultima domenica di Carnevale (in alcune edizioni anche la precedente) ed il martedì grasso. Contemporaneamente alle tradizionali sfilate in maschera, nei giorni compresi nel periodo carnevalesco, si tengono numerose manifestazioni, iniziative culturali e di intrattenimento collegate all'evento principale.

La festa[modifica | modifica wikitesto]

Carnevale di Castrovillari, sfilata delle maschere (edizione 2008).

Di origini antiche, la sua prima certa attestazione è del 1635, allorquando venne diffusa la storia di Organtino (farsa vernacolare di Cesare Quintana) proprio in occasione dei riti carnascialeschi. La sua fondazione ufficiale avvenne però nel 1959, anno dal quale con la collaborazione della locale Pro loco e dell'amministrazione municipale, si diede inizio alla manifestazione con la partecipazione di gruppi spontanei e l'allestimento di carri allegorici.

Tradizionalmente, gli eventi hanno il loro inizio ufficiale con il contrasto fra Re Carnevale e la Quaresima, quindi l'incoronazione del Re e la consegna delle chiavi cittadine. Successivamente il programma prosegue con spettacoli teatrali ed esibizioni musicali e folkloriche.

Tra gli appuntamenti più rilevanti, è costantemente presente nelle varie edizioni il Gran Galà del Folklore, serata di gala nel corso della quale si esibiscono tutti i gruppi ospiti del Festival Internazionale del Folkore provenienti dall'Europa e dal resto del mondo. Affiancando e caratterizzando sin dalle prime edizioni il carnevale, si conclude con la consegna del Premio Cultura, riconoscimento che ogni anno viene conferito da una giuria al gruppo folk che attraverso coreografie, canti e danze tipiche, ha meglio rappresentato le tradizioni culturali ed etniche del proprio Paese di origine.

Per i carri ed i gruppi è stato istituito un concorso nel 1989; un'apposita cerimonia con giuria specializzata, valuta con voto palese alla conclusione delle sfilate i gruppi e i carri più belli decretandone il vincitore, in base alla qualità della performance e alla bellezza dei costumi.

Eventi ospitati[modifica | modifica wikitesto]

  • Festival Internazionale del Folkore
  • Premio Cultura
  • Gran Galà del Folklore
  • Sirinata d'à Savuzizza
  • Concorso fotografico

Premi[modifica | modifica wikitesto]

Albo d'oro del "Premio Cultura"[modifica | modifica wikitesto]

  • Anno 2002: Associazione culturale Gruppo folk città di Assemini
  • Anno 2003: Alma flamenca (Spagna)
  • Anno 2004: Repubblica di Angola Mbunguis (Luanda)
  • Anno 2005: Gruppo danze popolari Mirlo Srzentil (Montenegro)
  • Anno 2006: Coros y danzas de Ronda (Spagna)
  • Anno 2007: Tamburaska Skola Natorek (Croazia)
  • Anno 2008: Museo dell'arte etnico internazionale (Assemini); ProLoco del Pollino (Castrovillari)
  • Anno 2009: Kassac tribal (Senegal)
  • Anno 2010: Kohorumi Batumi (Georgia)
  • Anno 2011: Acas “Ivo Lola Ribar”(Serbia)
  • Anno 2012: Federazione Tradizioni Popolari - Romania

Albo d'oro dei vincitori dei gruppi mascherati e dei carri allegorici[modifica | modifica wikitesto]

  • Anno 1989:

1° La Rivoluzione francese

  • Anno 1990:

1° Bacco e Arianna

  • Anno 1991:

1º Concorso sospeso a causa della guerra del Golfo

  • Anno 1992:

1° Gli strumenti

  • Anno 1993:

1° I riciclati 2° Vivaldi “Le quattro stagioni” 3° Cento anni di cinema

  • Anno 1994:

1° Sognando Venezia

  • Anno 1995: Concorso Carri Allegorici:

1° Il magnifico carnevale; Gruppi: 1° Siam dei demoni 2° Cina 3° Il regno del sud – ricordando Franceschiello;

  • Anno 1996:

1° Le mille e una notte 2° I tarocchi 3° Mistero.

  • Anno 1997:

1° La spada nella roccia.

  • Anno 1998:

1° I Balocchi senza profumi 2° Un chilometro colorato 3° L'accademia di danza Moulin Rouge

  • Anno 1999:

1° Supergaleotto 2° Mississippi Boat; 3° Angeli

  • Anno 2000: Concorso Carri Allegorici:

1° Espaňa 2° I Durmigghiuni 3° Il Clan Dei Burloni. Gruppi: 1° Il Ballo Ancora Una Volta 2° Los Ombrellos 3° Aria San Pietroburgo.

  • Anno 2001:

1° La Belle Epoque 2° Castrovillari Città Incantata 3° Fantasia Veneziana.

  • Anno 2002:

1° Siamo Tremendi 2° Amarcord – Fellini 3° Benvenuti In Pufflandia

  • Anno 2003:

1° Future Tribe 2° Rosa Dorada 3° Pinocchio: Fantasia O Realtà?

  • Anno 2004:

1° Cose Dell'altro Mondo 2° Sogno Di Liberta' 3° Miseria E Nobilta'.

  • Anno 2005:

1° Pasta Per Tutti 2° Maschere 3° Rainbow.

  • Anno 2006: Concorso Carri Allegorici: Allegria Tra Il Bene E Il Male; Gruppi:

1° La Compagnia Dell'Allegria 2ª Ora Sono Scacchi Nostri 3° Tra Un Charleston E Un Fox Trot.

  • Anno 2007:

1° Non Siamo Giu' Di Corda; 2° Campioni Del Mondo; 3° Alla Ricerca Del Senno Perduto.

  • Anno 2008:

1º Compleanno In Maschera; 2° L'india Dei Maraja; 3° Il Mondo Multirazziale.

  • Anno 2009:

1° Siamo Alla Frutta 2° Fantasy Bird 3° Pazze Idee Per La Testa.

  • Anno 2010:

1° La Quiete Dopo La Tempesta 2° A Macchietta: Ta Vuo' Fa Fa ‘Na Foto? 3° Non È Una Malattia, Siamo Tutti Pazzi D'allegria. El Chiquito: Sei Un Mito.

  • Anno 2011:

1° La Civilta' Egizia: “Il Mito Di Osiride”; 2° Siamo In Un Casino; 3° Mix Africa.

  • Anno 2012:

1° Aggiungi un posto a tavola 2° Grappoli di solidarietà 3° L'Euro vola giù'!!!

  • Anno 2013:

1° Nel vecchio ripostiglio 2° Non spaventiamoci, passerà 3° Ballannu, cantannu e zumpannu, riccunu e lu puviriddu pi li vie e li vanedde.

  • Anno 2014:

1°Recyclart 2° Magici incontri in Oriente 3° I mistiri i na vota.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]