Cane da ferma tedesco a pelo corto

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Bracco tedesco
GermanShorthPtr wb.jpg
Classificazione FCI - n. 119
Gruppo 7 Cani da ferma
Sezione 1 Cani da ferma continentali
Standard n. 119
Nome originale Deutsch Kurzhaar
Origine Germania
Altezza al garrese maschi: cm; femmine; cm
Peso ideale maschi: kg femmine: kg
Razze canine

Il cane da ferma tedesco a pelo corto o Deutsch Kurzhaar o bracco tedesco è una razza canina di origine tedesca, riconosciuta dalla FCI (Standard N. 119, Gruppo 7, Sezione 1).

Il bracco tedesco a pelo corto è una razza le cui tracce precise si rivengono nel XVII secolo, quando i cacciatori tedeschi, forse a partire da cani bracchi europei presenti nel territorio, selezionarono e presero ad allevare con continuità un cane da caccia polivalente, apportandogli poi sangue del pointer.

Il bracco tedesco, di portamento nobile e snello, è alto dai 58 ai 66 cm al garrese, pesante usualmente tra i 25 ed i 30 kg, ha il pelo corto e raso di colore bruno chiaro, bianco con testa bruna oppure nero.

Caratteristiche[modifica | modifica wikitesto]

Il bracco tedesco è un cane incredibilmente energico e potente, in grado di correre per ore. Può essere selezionato sia per la ferma che per la cerca. È anche un eccellente nuotatore ed è in grado di seguire le tracce di una preda anche nell'acqua profonda. Inoltre, è in grado di riconoscere una traccia anche dopo 60 ore, ignorando eventuali distrazioni.[1]

Spesso viene confuso con il Setter Inglese[2], che invece è un cane da punta, elegante, ma adatto anche alla vita familiare. In comune hanno l'enorme attaccamento che sviluppano nei confronti del padrone, con la differenza che il padrone del Bracco Tedesco dovrà essere infinitamente più presente ed avere una leadership forte.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cani Portale Cani: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cani