Campo Carlo Magno

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Campo Carlo Magno
frazione
Campo Carlo Magno – Veduta
Localizzazione
Stato Italia Italia
Regione Coat of arms of Trentino-South Tyrol.svg Trentino-Alto Adige
Provincia Trentino CoA.svg Trento
Comune Pinzolo-Stemma.png Pinzolo
Territorio
Coordinate 46°14′33.36″N 10°50′23.28″E / 46.2426°N 10.8398°E46.2426; 10.8398 (Campo Carlo Magno)Coordinate: 46°14′33.36″N 10°50′23.28″E / 46.2426°N 10.8398°E46.2426; 10.8398 (Campo Carlo Magno)
Altitudine 1 681 m s.l.m.
Abitanti 71 (2011)
Altre informazioni
Cod. postale 38086
Prefisso 0465
Fuso orario UTC+1
Nome abitanti pinzolesi
Cartografia
Mappa di localizzazione: Italia
Campo Carlo Magno
Campo Carlo Magno

Campo Carlo Magno è un valico alpino del Trentino-Alto Adige che mette in comunicazione la Val di Sole con la Val Rendena, fra le Dolomiti di Brenta e il Gruppo della Presanella. È inoltre lo spartiacque tra il bacino del Sarca e quello del Noce.

È raggiungibile tramite la Strada statale 239 di Campiglio.

Dal punto di vista amministrativo, Campo Carlo Magno costituisce una frazione del comune di Pinzolo.

Oggi è, con la vicina Madonna di Campiglio, una rinomata stazione di sci alpino con numerosi impianti di risalita.

Etimologia[modifica | modifica wikitesto]

Deve il suo nome al fatto che la tradizione narra, senza alcun riscontro storico, che Carlo Magno si fosse accampato proprio in questa località con il suo esercito durante la discesa verso Roma, nell'anno 800, per farsi incoronare imperatore del Sacro Romano Impero.