Camillo Caccia Dominioni

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Camillo Caccia Dominioni
cardinale di Santa Romana Chiesa
Cardinal Caccia Dominioni.JPG
Coat of arms of Camillo Caccia Dominioni.svg
Incarichi ricoperti
Nato 7 febbraio 1877, Milano
Ordinato presbitero 23 settembre 1899 dal cardinale Andrea Carlo Ferrari
Creato cardinale 16 dicembre 1935 da papa Pio XI
Deceduto 12 novembre 1946, Roma

Camillo Caccia Dominioni (Milano, 7 febbraio 1877Roma, 12 novembre 1946) è stato un cardinale italiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nacque a Milano il 7 febbraio 1877. Fu assistente ecclesiastico del Circolo San Pietro per più di 20 anni, tra il 1913 e il 1935[1][2]. Papa Pio XI lo elevò al rango di cardinale nel concistoro del 16 dicembre 1935. Il 2 marzo 1939, in qualità di cardinale protodiacono di Santa Romana Chiesa, annunciò al mondo dalla Loggia delle Benedizioni della Basilica di San Pietro l'elezione del cardinale Eugenio Pacelli, papa Pio XII, e lo incoronò sommo pontefice il 12 marzo dello stesso anno[3]. Morì il 12 novembre 1946 all'età di 69 anni; ricevette sepoltura nella Basilica dei Santi Ambrogio e Carlo al Corso.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ G.L. Masetti Zannini, Il Circolo San Pietro - Cenni Storici, Roma, 1969.
  2. ^ AA.VV., Il Circolo S. Pietro, fra i poveri e gli emarginati, Roma, 2006.
  3. ^ Filmato audio(IT) sodalitium, Incoronazione di Pio XII, su YouTube, 24 nov 2007, a 06 min 00 s. URL consultato il 13 dic 2014.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN89667764 · ISNI (EN0000 0000 6281 0827 · BNF (FRcb171416439 (data) · BAV ADV11887689