C/1854 L1 Klinkerfues

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Cometa
C/1854 L1 Klinkerfues
Scoperta 6 giugno 1854
Scopritore Ernst Friedrich Wilhelm Klinkerfues
Designazioni
alternative
1854 III
Parametri orbitali
(all'epoca 22 giugno 1854[1])
Perielio 0,648 UA
Inclinazione orbitale 108,7032°
Eccentricità 1,0
Longitudine del
nodo ascendente
349,6985°
Argom. del perielio 74,5689°
Ultimo perielio 22 giugno 1854

La cometa non periodica C/1854 L1 Klinkerfues è stata scoperta il 6 giugno 1854 dall'astronomo tedesco Ernst Friedrich Wilhelm Klinkerfues. Questa cometa è indicata come il corpo d'origine di un sciame meteorico, le Epsilon Eridanidi[2][3][4]: la cometa dà origine anche ad uno sciame meteorico sul pianeta Marte.

Peter Jenniskens e Jeremie Vaubaillon hanno suggerito che la cometa C/1854 L1 possa essere il ritorno della cometa medievale C/962 B1.[4]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) C/1854 L1 (Klinkerfues), Jet Propulsion Laboratory (JPL) Small-Body Database Browser. URL consultato il 5-07-2009.
  2. ^ (EN) Michael S Kelley, Comet Dust Trails, astro.umd.edu, 25-03-2009 (ultimo aggiornamento). URL consultato il 25-07-2009.
  3. ^ (EN) Lyytinen, E.;, Jenniskens, P., Meteor outbursts from long-period comet dust trails (PDF), in Icarus, vol. 162, nº 2, pp. 443-452. URL consultato il 25-07-2009.
  4. ^ a b (EN) Dust trail evolution applied to long-period comet C/1854 L1 (Klinkerfues) and the ε -Eridanids, in Advances in Space Research, vol. 39, nº 4, 2007, pp. 612-615, DOI:10.1016/j.asr.2005.11.001. URL consultato il 25-07-2009.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Sistema solare Portale Sistema solare: accedi alle voci di Wikipedia sugli oggetti del Sistema solare