César Vidal

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
César Vidal Manzanares

César Vidal Manzanares (1958) è uno scrittore, storico e giornalista spagnolo che ha scritto soprattutto di storia contemporanea della Spagna. Ha studiato storia e filosofia.

I detrattori, tra cui l'ispanista irlandese Ian Gibson, lo accusano di mancanza di rigore nelle sue opere, che presentano, dicono, argomenti di parte. Ha pubblicato oltre 100 libri. È stato direttore responsabile del Team che si è occupato della traduzione in spagnolo del Libro nero del comunismo.

Premi[modifica | modifica wikitesto]

Vidal ha conseguito numerosi premi letterari, tra cui il Premio de biografía "Las Luces" (2002) per una biografia del presidente americano Lincoln. Il suo libro, El Holocausto (1995), gli è valso il riconoscimento dei sopravvissuti dell'Olocausto - Yad Vashem.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN101757178 · ISNI (EN0000 0000 8404 1918 · SBN IT\ICCU\LO1V\141296 · LCCN (ENn93102866 · GND (DE104311215 · BNF (FRcb124893285 (data) · NLA (EN41120357 · BAV ADV11681285