Buonanotte, Punpun

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Buonanotte, Punpun
おやすみプンプン
(Oyasumi Punpun)
Buonanotte, Punpun copertina.jpg
Copertina del primo volume dell'edizione italiana
Generecommedia, drammatico, sentimentale
Manga
AutoreInio Asano
EditoreShogakukan
RivistaWeekly Young Sunday (2007-2008), Big Comic Spirits (2008-2013)
Targetseinen
1ª edizione15 marzo 2007 – 2 novembre 2013
Tankōbon13 (completa)
Editore it.Panini Comics - Planet Manga
1ª edizione it.14 aprile 2011 – 31 luglio 2014
Volumi it.13 (completa)

Buonanotte, Punpun (おやすみプンプン Oyasumi Punpun?) è un manga scritto ed illustrato da Inio Asano. In Giappone è pubblicato da Shogakukan a partire dall'agosto 2007 a cadenza all'incirca semestrale con 13 volumi all'attivo e serializzato su Big Comic Spirits a partire dal 2008, a causa del fallimento di Weekly Young Sunday, prima rivista che lo ospitava dal 2007[1]. Il manga termina con il 13° volume nel 2013[2].

In Italia è pubblicato dalla Panini Comics: la prima edizione italiana risale all'aprile 2011 e sono stati pubblicati tutti i 13 volumi.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

La storia ruota attorno ad un bambino (sebbene stilizzato sotto forma di un uccellino)[3] di nome Punpun Punyama (プンプン プン山?), della madre (プンプンママ プン山?), del padre (プンプンパパ プン山?) e dello zio materno Yuichi Onodera (雄一 小野寺?). I volumi analizzano la maturazione scolastica, psicologica e sessuale di Punpun assieme alle vicende che i vari familiari affrontano nel corso degli anni.

Lista volumi[modifica | modifica wikitesto]

Titolo italiano
GiapponeseKanji」 - Rōmaji
Data di prima pubblicazione
GiapponeseItaliano
1Buonanotte, Punpun 1
「おやすみプンプン 1」
3 agosto 2007[4]
ISBN 978-4091512185
14 aprile 2011[5]
ISBN 978-88-6589-040-0
2Buonanotte, Punpun 2
「おやすみプンプン 2」
28 dicembre 2007[6]
ISBN 978-4091512598
9 giugno 2011[7]
ISBN 978-88-6589-112-4
3Buonanotte, Punpun 3
「おやすみプンプン 3」
5 giugno 2008[8]
ISBN 978-4091513335
7 luglio 2011[9]
ISBN 978-88-6589-134-6
4Buonanotte, Punpun 4
「おやすみプンプン 4」
30 gennaio 2009[10]
ISBN 978-4091514134
8 settembre 2011[11]
ISBN 978-88-6589-294-7
5Buonanotte, Punpun 5
「おやすみプンプン 5」
30 giugno 2009[12]
ISBN 978-4091514301
6 ottobre 2011[13]
ISBN 978-88-6589-331-9
6Buonanotte, Punpun 6
「おやすみプンプン 6」
26 dicembre 2009[14]
ISBN 978-4091514790
15 dicembre 2011[15]
ISBN 978-88-6589-434-7
7Buonanotte, Punpun 7
「おやすみプンプン 7」
30 settembre 2010[16]
ISBN 978-4091514998
12 aprile 2012[17]
ISBN 978-88-6589-516-0
8Buonanotte, Punpun 8
「おやすみプンプン 8」
26 febbraio 2011[18]
ISBN 978-4091515100
5 luglio 2012[19]
ISBN 978-88-6589-608-2
9Buonanotte, Punpun 9
「おやすみプンプン 9」
28 ottobre 2011[20]
ISBN 978-4091515292
26 luglio 2012[21]
ISBN 978-88-6589-907-6
10Buonanotte, Punpun 10
「おやすみプンプン 10」
27 aprile 2012[22]
ISBN 978-4091515377
24 gennaio 2013[23]
ISBN 978-88-6304-412-6
11Buonanotte, Punpun 11
「おやすみプンプン 11」
30 novembre 2012[24]
ISBN 978-4091515438
25 luglio 2013[25]
ISBN 978-88-912-5009-4
12Buonanotte, Punpun 12
「おやすみプンプン 12」
28 giugno 2013[26]
ISBN 978-4091515490
7 novembre 2013[27]
ISBN 978-88-912-5223-4
13Buonanotte, Punpun 13
「おやすみプンプン 13」
27 dicembre 2013[28]
ISBN 978-4091515490
31 luglio 2014[29]
ISBN 978-88-912-5488-7

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Shogakukan Considers Ending Weekly Young Sunday Mag, Anime News Network, 20 giugno 2008. URL consultato il 21 agosto 2013.
  2. ^ (EN) Inio Asano's Oyasumi Punpun Manga to End on November 2, Anime News Network, 26 ottobre 2013. URL consultato il 10 dicembre 2013.
  3. ^ Stando ad una intervista con Inio Asano, l'autore avrebbe adoperato questo escamotage per evitare di dare al protagonista delle fattezze precise ed aumentare l'immedesimazione del lettore in Punpun stesso. Vedi "Buonanotte Punpun", intervista a Inio Asano, di Riccardo Corbò (13-01-2014) su www.rai.tv.
  4. ^ (JA) おやすみプンプン 1, Shogakukan. URL consultato il 21 agosto 2013.
  5. ^ Buonanotte, Punpun 1, Panini Comics. URL consultato il 21 agosto 2013 (archiviato dall'url originale il 25 luglio 2015).
  6. ^ (JA) おやすみプンプン 2, Shogakukan. URL consultato il 21 agosto 2013.
  7. ^ Buonanotte, Punpun 2, Panini Comics. URL consultato il 21 agosto 2013 (archiviato dall'url originale il 4 marzo 2016).
  8. ^ (JA) おやすみプンプン 3, Shogakukan. URL consultato il 21 agosto 2013.
  9. ^ Buonanotte, Punpun 3, Panini Comics. URL consultato il 21 agosto 2013 (archiviato dall'url originale il 13 luglio 2011).
  10. ^ (JA) おやすみプンプン 4, Shogakukan. URL consultato il 21 agosto 2013.
  11. ^ Buonanotte, Punpun 4, Panini Comics. URL consultato il 21 agosto 2013 (archiviato dall'url originale il 4 marzo 2016).
  12. ^ (JA) おやすみプンプン 5, Shogakukan. URL consultato il 21 agosto 2013.
  13. ^ Buonanotte, Punpun 5, Panini Comics. URL consultato il 21 agosto 2013 (archiviato dall'url originale il 4 marzo 2016).
  14. ^ (JA) おやすみプンプン 6, Shogakukan. URL consultato il 21 agosto 2013.
  15. ^ Buonanotte, Punpun 6, Panini Comics. URL consultato il 21 agosto 2013 (archiviato dall'url originale il 4 marzo 2016).
  16. ^ (JA) おやすみプンプン 7, Shogakukan. URL consultato il 21 agosto 2013.
  17. ^ Buonanotte, Punpun 7, Panini Comics. URL consultato il 21 agosto 2013 (archiviato dall'url originale il 4 marzo 2016).
  18. ^ (JA) おやすみプンプン 8, Shogakukan. URL consultato il 21 agosto 2013.
  19. ^ Buonanotte, Punpun 8, Panini Comics. URL consultato il 21 agosto 2013 (archiviato dall'url originale il 4 marzo 2016).
  20. ^ (JA) おやすみプンプン 9, Shogakukan. URL consultato il 21 agosto 2013.
  21. ^ Buonanotte, Punpun 9, Panini Comics. URL consultato il 21 agosto 2013 (archiviato dall'url originale il 4 marzo 2016).
  22. ^ (JA) おやすみプンプン 10, Shogakukan. URL consultato il 21 agosto 2013.
  23. ^ Buonanotte, Punpun 10, Panini Comics. URL consultato il 21 agosto 2013 (archiviato dall'url originale il 4 marzo 2016).
  24. ^ (JA) おやすみプンプン 11, Shogakukan. URL consultato il 21 agosto 2013.
  25. ^ Buonanotte, Punpun 11, Panini Comics. URL consultato il 21 agosto 2013 (archiviato dall'url originale il 4 marzo 2016).
  26. ^ (JA) おやすみプンプン 12, Shogakukan. URL consultato il 21 agosto 2013.
  27. ^ Buonanotte, Punpun 12, Panini Comics. URL consultato il 31 ottobre 2013 (archiviato dall'url originale il 2 novembre 2013).
  28. ^ (JA) おやすみプンプン 13, Shogakukan. URL consultato il 12 novembre 2013.
  29. ^ Buonanotte, Punpun 13, Panini Comics. URL consultato il 14 agosto 2014 (archiviato dall'url originale il 14 agosto 2014).

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN95145003734661341480 · LCCN (ENno2017100059 · GND (DE1079881530 · WorldCat Identities (ENno2017-100059
Anime e manga Portale Anime e manga: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di anime e manga