Bruno Bianchi (calciatore 1910)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Bruno Bianchi
Nazionalità Italia Italia
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Attaccante
Ritirato 1946
Carriera
Squadre di club1
1927-1931 Brescia 23 (4)
1931-1932 Pavia 30 (19)
1932-1937 Brescia 136 (22)
1937-1938 SIME Popoli ? (?)
1938-1940 Casalini ? (?)
1940-1942 Alfa Romeo ? (?)
1945-1946 Torres ? (?)[1]
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Bruno Bianchi (Brescia, 4 novembre 1910 – ...) è stato un calciatore italiano, di ruolo attaccante.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Esordì nel Brescia a diciassette anni il 18 dicembre 1927 in Brescia-Padova 1-0. Giocò in Serie A i primi due campionati del Brescia, e nella stagione 1931-1932 giocò in Prima Divisione al Pavia, segnando 28 reti. Tornò subito al Brescia col quale disputò 5 campionati, (2 in Serie B e 3 in Serie A). In tutto col Brescia disputò 159 partite, realizzando 26 reti. Chiuse la sua carriera nella Casalini Brescia e nell'Alfa Romeo di Milano in Serie C[2].

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Liste di trasferimento Il Corriere dello Sport, 28 agosto 1946
  2. ^ Giocatori di calcio autorizzati a cambiare società nella stagione 1942(XX)-1943(XXI), da «Il Littoriale», 26 agosto 1942, pp. 2-3

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  • Dario Marchetti (a cura di), Bruno Bianchi, su Enciclopediadelcalcio.it, 2011.