Brown, Boveri & Cie

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Curly Brackets.svg

La Brown, Boveri & Cie o Brown Boveri Company, sigla BBC, era un'azienda elettrotecnica svizzera.

Cenni storici[modifica | modifica sorgente]

Fu fondata nel 1891 a Baden in Svizzera dall'inglese Charles Eugene Lancelot Brown e dal tedesco Walter Boveri che lavoravano alla Maschinenfabrik Oerlikon; quest'ultima società è stata assorbita dalla BBC nel 1970.

  • 1901 L'azienda conobbe un rapido sviluppo grazie alla messa a punto di prodotti tecnici molto avanzati, quali il rotore cilindrico per turbogeneratori e le turbine a vapore di altissima qualità, la cui fabbricazione iniziò nel 1901. Si aprì da allora al nuovo grande settore produttivo della costruzione di turbogruppi a vapore, che portò alla sua trasformazione in colosso industriale.
  • 1904 Nel periodo 1904/05 l'azienda concorrente AEG acquisì una maggioranza del capitale, ma gli attriti sorti tra i due gruppi determinarono il ritiro dell'AEG (1915); da allora il capitale azionario della BBC è largamente frazionato.
  • 1919 Le crisi del periodo tra le due guerre frenarono temporaneamente lo sviluppo del gruppo; esse furono all'origine di numerosi licenziamenti, ma anche di risanamenti ottenuti attraverso la svalutazione del capitale nel 1924. La ditta diversificò la produzione andando a coprire pressoché tutti i campi dell'elettrotecnica, spesso proponendo novità mondiali (il turbocompressore nel 1923, la turbina a gas nel 1939, l'acceleratore a orbita circolare per elettroni nel 1951) e con potenze da primato (1300 MW per il turbogruppo a vapore del 1973, 240 MW per la turbina a gas del 1994).
  • 1945 Presente già prima del 1914 nei maggiori Paesi industrializzati europei, e dopo il 1945 in tutto il mondo, nel 1987 la ditta contava 159 società affiliate in cinque continenti, fra cui la BBC di Mannheim (D), fondata nel 1900, e che a partire dagli anni '30 fu sempre più grande della casa madre.
  • 1967 In quell'anno è avvenuta la fusione tra la BBC e la Maschinenfabrik Oerlikon (MFO)
  • 1969 Ancora una fusione con la ditta ginevrina Sécheron.
  • 1988 La BBC capogruppo, ma anche azienda produttrice, all'inizio del 1988 ha ceduto tutte le attività industriali all'ABB.

Nel 1988 si unì all'ASEA per formare l'ABB.

Produzioni[modifica | modifica sorgente]

Nel corso degli anni la BBC ha realizzato, tra l'altro, motori - a corrente continua, alternata e trifase -, generatori, turbine a gas e trasformatori.

Forniva, inoltre, equipaggiamenti elettrici per locomotive e filobus di costruzione svizzera (in particolare FBW e Saurer).

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]