Brookesia brunoi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Brookesia brunoi
Immagine di Brookesia brunoi mancante
Stato di conservazione
Status iucn3.1 NT it.svg
Prossimo alla minaccia (nt)[1]
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Phylum Chordata
Subphylum Vertebrata
Infraphylum Gnathostomata
Superclasse Tetrapoda
Classe Reptilia
Sottoclasse Diapsida
Infraclasse Lepidosauromorpha
Superordine Lepidosauria
Ordine Squamata
Sottordine Sauria
Infraordine Iguania
Famiglia Chamaeleonidae
Sottofamiglia Brookesiinae
Genere Brookesia
Specie B. brunoi
Nomenclatura binomiale
Brookesia brunoi
Crottini, Miralles, Glaw, Harris, Lima & Vences, 2012

Brookesia brunoi Crottini, Miralles, Glaw, Harris, Lima & Vences, 2012 è un piccolo sauro della famiglia Chamaeleonidae, endemico del Madagascar.[2]

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

È un camaleonte di taglia medio-piccola (lunghezza sino a 67,8 mm), dalla livrea brunastra, caratterizzato dall'assenza di una cresta dorsale e dalla presenza di una serie di 9 paia di tubercoli latero-vertebrali, il più posteriore dei quali è modificato in una piastra pelvica a forma di losanga.[2]

Biologia[modifica | modifica wikitesto]

Al pari delle altre specie di Brookesia ha abitudini diurne. Vive nella lettiera della foresta e durante la notte cerca riparo in rifugi lievemente sopraelevati (piccole piante, rami secchi caduti al suolo)[3].

Distribuzione e habitat[modifica | modifica wikitesto]

La specie è un endemismo puntiforme della riserva di Anja, una riserva privata situata 13 km a sud di Ambalavao, nella parte meridionale della regione degli altopiani centrali del Madagascar.[4]

Conservazione[modifica | modifica wikitesto]

La IUCN Red List classifica B. brunoi come specie prossima alla minaccia di estinzione (Near Threatened).[1]

La specie è inserita nell'Appendice II della Convention on International Trade of Endangered Species (CITES).[5]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b (EN) Jenkins, R.K.B., Crottini, A. & Glaw, F. 2014, Brookesia brunoi, su IUCN Red List of Threatened Species, Versione 2020.2, IUCN, 2020. URL consultato il 13 luglio 2016.
  2. ^ a b (EN) Brookesia brunoi, in The Reptile Database. URL consultato il 13 luglio 2016.
  3. ^ (EN) Glaw F. and Vences M., Amphibians and Reptiles of Madagascar, 3rd edition, Köln, M. Vences and F. Glaw Verlags GbR., 2007.
  4. ^ (EN) Crottini A., Miralles A., Glaw F., Harris D.J., Lima A. & Vences M, Description of a new pygmy chameleon (Chamaeleonidae: Brookesia) from central Madagascar (PDF), in Zootaxa, vol. 3490, 2012, pp. 63–74.
  5. ^ (EN) Brookesia brunoi [collegamento interrotto], in UNEP-WCMC Species Database: CITES-Listed Species, 2011.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • (EN) Glaw F. and Vences M., Amphibians and Reptiles of Madagascar, 3rd edition, Köln, M. Vences and F. Glaw Verlags GbR., 2007.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]