Lepidosauromorpha

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Lepidosauromorpha
Plumed.basilisk.750pix.jpg
Un basilisco piumato
Intervallo geologico
Triassico inferiore–Olocene [1]
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Sottoregno Eumetazoa
Superphylum Deuterostomia
Phylum Chordata
Subphylum Vertebrata
Infraphylum Gnathostomata
Superclasse Tetrapoda
Classe Reptilia
Sottoclasse Diapsida
Infraclasse Lepidosauromorpha
Benton, 1983

Lepidosauromorpha è un gruppo di rettili comprendente tutti i diapsidi correlati più alle lucertole che agli arcosauri (inclusi i coccodrilli e gli uccelli). L'unico sottogruppo vivente è quello dei lepidosauri, che comprendono lucertole, serpenti, e tuatara.

I Lepidosauromorpha sono distinguibili dagli Archosauromorpha grazie alla loro primitiva andatura tentacolare, che si traduce in un movimento sinusoidale di tronco e coda simile a quello osservabile nei pesci, e alla loro dentatura pleurodonte. In contrasto, gli arcosauromorfi possiedono un'andatura parasagittale, una riduzione della loro guaina dermale, una riduzione o perdita dello sterno e una dentizione più tecodonte.

I lepidosauromorfi hanno mantenuto il sangue freddo principalmente a causa del loro andamento tentacolare a basso consumo energetico.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ M. E. Jones, C. Anderson, C. A. Hipsley, J. Müller, S. E. Evans e R. R. Schoch, Integration of molecules and new fossils supports a Triassic origin for Lepidosauria (lizards, snakes, and tuatara), in BMC Evolutionary Biology, vol. 13, 2013, pp. 208, DOI:10.1186/1471-2148-13-208.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Animali Portale Animali: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di animali