Boucheron

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Boucheron
Logo
StatoFrancia Francia
Forma societariaAzienda pubblica
Borse valoriNYSE: IFF
Fondazione1858 a Parigi
Fondata daFrédéric Boucheron
Sede principaleParigi
GruppoPPR
Persone chiaveFrédéric Boucheron, Louis Boucheron, Alain Boucheron, Jean-Christophe Bedos
SettoreGioielleria-orologeria-profumeria
Sito web e

Boucheron (bu.ʃə.ʁɔ̃) è un'azienda di gioielleria e orologeria francese con sede a Parigi, 26 Place Vendôme.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

La vetrina di una boutique Boucheron.

Frédéric Boucheron fondò il suo primo negozio nel 1858 nella Galerie de Valois, presso il Palais-Royal durante gli anni del Secondo Impero francese. Aprì il suo atelier nel 1866 e un anno dopo vinse la medaglia d'oro durante l'Esposizione universale di Parigi (1867).

Nel 1893, Frédéric Boucheron divenne il primo gioielliere ad avere un negozio in Place Vendôme. Nel 1899, Boucheron ha aperto un negozio a Mosca, successivamente trasferito a San Pietroburgo nel 1911. Altri negozi sono stati aperti in Giappone nel 1973, a Shanghai, Dubai nel 2005, Hong Kong e Kuala Lampur nel 2006.

Nel 2000 il marchio Boucheron è stato rilevato dal gruppo Gucci[1], che a sua volta è stato rilevato dalla PPR nel 2004[2]. Pierre Bouissou è stato nominato amministratore delegato del marchio nell'aprile 2011[3].

Negli anni il marchio si è reso protagonista di numerose collaborazioni celebri. Boucheron ha infatti collaborato con lo stilista Alexander McQueen, con l'orologianio Girard-Perregaux[4], e con il marchio MB&F[5].

Note[modifica | modifica wikitesto]

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Vincent Meylan, Archives secrètes Boucheron: 1858-à nos jours, Beau Livre Broché, 2009.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN305190773 · ULAN (EN500314767