Boogie with Canned Heat

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Boogie with Canned Heat
Artista Canned Heat
Tipo album Studio
Pubblicazione gennaio 1968
Durata 41:00
Dischi 1
Tracce 10 + 6
Genere Blues rock
Boogie rock
Etichetta Liberty
Produttore Skip Taylor, Dallas Smith
Registrazione 1968, Liberty Studios
Note recensione su Allmusic
Canned Heat - cronologia
Album precedente
(1967)
Album successivo
(1968)

Boogie with Canned Heat (1968) è il secondo album in studio dei Canned Heat.

Il disco[modifica | modifica wikitesto]

Nella ristampa su CD del 1999 della etichetta francese Magic Records sono presenti sei brani aggiuntivi[1].

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

Edizione originale in vinile[modifica | modifica wikitesto]

Lato A[modifica | modifica wikitesto]

  1. Evil Woman (Larry Weiss) – 2:59
  2. My Crime (Canned Heat) – 3:57
  3. On the Road Again (Floyd Jones, Wilson) – 5:01
  4. World in a Jug (Canned Heat) – 3:29
  5. Turpentine Moan (Canned Heat) – 2:56
  6. Whiskey Headed Woman No. 2 (Hite) – 2:57

Lato B[modifica | modifica wikitesto]

  1. Amphetamine Annie (Canned Heat) – 3:56
  2. An Owl Song (Wilson) – 2:43
  3. Marie Laveau (Vestine) – 5:18
  4. Fried Hockey Boogie (Taylor) – 11:07

Bonus Tracks ristampa in CD Magic Records (1999)[modifica | modifica wikitesto]

  1. On The Road Again (Floyd Jones, Wilson) (Single version) - 3:22
  2. Boogie Music (L. T. Tatman III) (Single version) - 2:46
  3. Goin' Up The Country (Wilson) (Single version) - 2:52
  4. One Kind Favor (L. T. Tatman III) - 4:55
  5. Christmas Blues (Wilson, Hite, Frank Cook, Vestine, Taylor) - 2:36
  6. The Chipmunk Song (Ross Bagdasarian) - 2:49

Formazione[modifica | modifica wikitesto]

Gruppo[modifica | modifica wikitesto]

Altri musicisti[modifica | modifica wikitesto]

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) dalla scheda dell'album sul sito AllMusic [1].
musica Portale Musica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di musica