Bernard Maciejowski

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Bernard Maciejowski
cardinale di Santa Romana Chiesa
Kraków Bernard Maciejowski (detail).jpg
Cardinale Bernard Maciejowski – ritratto del XVII secolo (frammento), il convento dei francescani a Cracovia
POL COA Ciołek.svg
Stemma polacca di cardinale Bernard Maciejowski sotto la denominazione Ciołek
 
Nato1548
Ordinato presbitero1586
Nominato vescovo8 giugno 1587
Consacrato vescovo24 gennaio 1588
Elevato arcivescovo31 luglio 1606
Creato cardinale9 giugno 1604 da papa Clemente VIII
DecedutoCracovia, 19 gennaio 1608
 

Bernard Maciejowski (1548Cracovia, 19 gennaio 1608) è stato un cardinale e arcivescovo cattolico polacco, arcivescovo di Gniezno e primate del Regno di Polonia (Confederazione delle Due Nazioni). duca di Siewierz, fautore della Controriforma, politico e consigliere del re polacco Sigismondo III Vasa.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Discendente di una potente famiglia, era figlio di Bernard Maciejowski, starosta di Trembowla, (l'attuale Terebovlia). Studiò presso il collegio gesuita di Vienna, a partire dal 1570, divenne vexillifer regni di re Sigismondo II Augusto. Fu ordinato prete nel 1586 a Roma. Nel 1587 fu nominato Vescovo di Luc'k, carica che mantenne fino al 1600 allorché fu trasferito alla sede di Cracovia (nel 1597]] fu eletto vescovo di Vilnius, ma tenne la carica per pochi mesi).

Papa Clemente VIII lo elevò al rango di cardinale nel concistoro del 9 giugno 1604. Uno dei suoi segretari fu Pietro Arcudio.

Morì il 19 gennaio 1608 all'età di 60 anni.

Genealogia episcopale[modifica | modifica wikitesto]

Successione apostolica[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Successioni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN25406955 · ISNI (EN0000 0000 3068 5080 · LCCN (ENn93072399 · GND (DE119179709