Belli e brutti ridono tutti

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Belli e brutti ridono tutti
Titolo originaleBelli e brutti ridono tutti
Paese di produzioneItalia
Anno1979
Durata92 min
Generecommedia
RegiaDomenico Paolella
SoggettoTeodoro Corrà,
Antonio Fiore,
Ghigo De Chiara
SceneggiaturaTeodoro Corrà,
Antonio Fiore,
Ghigo De Chiara
Casa di produzionePac - Sepac
Distribuzione (Italia)Pac
FotografiaSergio Rubini
MontaggioAmedeo Giomini
MusicheGiacomo Dell'Orso,
Gianni Dell'Orso
ScenografiaFranco Calabrese,
Natalia Verdelli
CostumiAnna Penna White,
Andrea Zani
TruccoDelia Prina
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

Belli e brutti ridono tutti è un film commedia italiano del 1979, diretto da Domenico Paolella.

Episodi[modifica | modifica wikitesto]

L'amore è cieco[modifica | modifica wikitesto]

Per vendicarsi del capo che l'ha licenziato, dopo averlo sorpreso ad amoreggiare con la sua segretaria nello sgabuzzino delle pulizie, Ernesto Rossi, fingendosi cieco, ne seduce la moglie durante un viaggio in treno; al mattino, però, scopre di essere stato da lei derubato della liquidazione.

Il pane sicuro[modifica | modifica wikitesto]

Il ricco industriale Santucci, voglioso d'avere un'avventura con la bella donna delle pulizie Margherita, finirebbe per essere ricattato dal marito della giovane e dai suoi parenti, se la loro cialtronaggine non mandasse tutto a monte.

Un bisogno urgente[modifica | modifica wikitesto]

Il dirigente aziendale Franco Pennacchi, per colpa d'uno yogurt datogli dalla moglie a colazione, vive momenti di grande imbarazzo in auto col suo presidente, all'aeroporto, durante un funerale, a casa dell'amante e, alla fine, in ascensore prima di entrare in casa.

L'erede[modifica | modifica wikitesto]

Il testamento del conte Adolfo III mette una contro l'altro la vedova Ada, che deve avere un figlio per entrare in possesso dell'enorme patrimonio del defunto, e il parroco Don Enzo, bisognoso d'incassare un assegno di 300 milioni: l'unica soluzione sarà concepire insieme il bambino.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema