Barzola

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Nota disambigua.svg Disambiguazione – Se stai cercando il calciatore argentino, vedi Pablo Barzola.
Barzola
frazione
Localizzazione
StatoItalia Italia
RegioneRegione-Lombardia-Stemma.svg Lombardia
ProvinciaVarese
ComuneAngera-Stemma.png Angera
Territorio
Coordinate45°47′20″N 8°37′14″E / 45.788889°N 8.620556°E45.788889; 8.620556 (Barzola)Coordinate: 45°47′20″N 8°37′14″E / 45.788889°N 8.620556°E45.788889; 8.620556 (Barzola)
Altitudine240 m s.l.m.
Abitanti359 (2001)
Altre informazioni
Cod. postale21021
Prefisso0331
Fuso orarioUTC+1
Cod. catastaleA688
TargaVA
Nome abitantibarzolesi
Cartografia
Mappa di localizzazione: Italia
Barzola
Barzola

Barzola è una frazione del comune italiano di Angera posta sulle colline a nordest del centro abitato, verso Cadrezzate. Ha costituito un comune autonomo fino al 1928.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Fu un antico comune del Milanese.

Registrato agli atti del 1751 come un borgo di soli 84 abitanti, nel 1786 Barzola entrò per un quinquennio a far parte dell'effimera Provincia di Varese,[1] per poi cambiare continuamente i riferimenti amministrativi nel 1791, nel 1798 e nel 1799. Alla proclamazione del Regno d'Italia nel 1805 risultava avere 117 abitanti, confermandosi poco più di un villaggio.[2] Nel 1809 fu dunque soppresso con regio decreto di Napoleone ed annesso a Angera. Il Comune di Barzola fu però ripristinato con il ritorno degli austriaci, e l'abitato risultò essere popolato da 166 anime nel 1853, scese a 147 nel 1861. Dopo una leggera crescita demografica nella seconda metà del XIX secolo, all'inizio del nuovo secolo le scarse dinamiche economiche favorirono nuovamente l'emigrazione e il conseguente spopolamento del borgo. Fu quindi il fascismo a decidere nel 1928 di riproporre l'antico modello napoleonico, e stabilire la definitiva annessione ad Angera.

Note[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Lombardia Portale Lombardia: accedi alle voci di Wikipedia che parlano della Lombardia