Banikoara

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Banikoara
comune
Localizzazione
Stato Benin Benin
Dipartimento Alibori
Territorio
Coordinate 11°17′24″N 2°26′24″E / 11.29°N 2.44°E11.29; 2.44 (Banikoara)Coordinate: 11°17′24″N 2°26′24″E / 11.29°N 2.44°E11.29; 2.44 (Banikoara)
Altitudine 303 m s.l.m.
Superficie 4 383 km²
Abitanti 180,853 (2006)
Densità 0,04 ab./km²
Altre informazioni
Fuso orario UTC+1
Cartografia
Mappa di localizzazione: Benin
Banikoara
Banikoara

Banikoara è una città situata nel dipartimento di Alibori nello Stato del Benin con 180.853 abitanti (stima 2006)[1].

Il suo nome significa "Città di Bani", in onore del suo fondatore Bani Gansé.

Geografia fisica[modifica | modifica wikitesto]

Sorge 69 kilometri a ovest di Kandi nel cuore della regione maggiormente coltivata a cotone del Benin e confina a nord con Karimama, a sud con Gogounou e Kérou, ad est con Kandi e ad ovest con il Burkina Faso.

Amministrazione[modifica | modifica wikitesto]

Il comune è formato dai seguenti 10 arrondissement a loro volta formati da 64 villaggi:[2]

Società[modifica | modifica wikitesto]

Religione[modifica | modifica wikitesto]

La maggioranza della popolazione è di religione musulmana (51,7%), seguita da religioni locali (34,4%) e dal cattolicesimo (7,8%).[3]

Economia[modifica | modifica wikitesto]

Le risorse agricole principali sono la coltivazione del cotone, del mais e del sorgo e rilevante è anche l'allevamento di bovini e caprini mentre trascurabile è l'apporto economico dato dalla pesca. Sono presenti giacimenti di granulite oltre che di sabbia e ghiaia[3]

Turismo[modifica | modifica wikitesto]

I luoghi più visitati del comune sono le cascate sul fiume Koudou, il borgo di Mékrou e il parco nazionale "W" esteso 50.200 ettari. Sono inoltre presenti festival di tradizioni locali [3]

Media[modifica | modifica wikitesto]

Dal 1994 è attiva una radio locale installata a cura dell'UNESCO nell'ambito di un progetto di sviluppo. Nel centro è disponibile anche l'accesso a internet sebbene le linee telefoniche siano di bassa qualità e ci siano problemi di manutenzione a causa della mancanza di personale qualificato.[4]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Stima popolazione nel 2006 da GeoHive, geohive.com. URL consultato il 17 luglio 2012.
  2. ^ Arrondissement del Benin (PDF), insae-bj.org. URL consultato il 9 luglio 2012 (archiviato dall'url originale il 25 aprile 2012).
  3. ^ a b c Informazioni sul comune, ancb-benin.org. URL consultato il 17 luglio 2012.
  4. ^ Informazioni dal sito UNESCO, portal.unesco.org. URL consultato il 17 luglio 2012.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Africa Occidentale Portale Africa Occidentale: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Africa Occidentale