Avenches

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Avenches
comune
Avenches – Stemma
Avenches – Veduta
Localizzazione
StatoSvizzera Svizzera
CantoneWappen Waadt matt.svg Vaud
DistrettoBroye-Vully
Amministrazione
Lingue ufficialiFrancese
Territorio
Coordinate46°52′48″N 7°02′26″E / 46.88°N 7.040556°E46.88; 7.040556 (Avenches)Coordinate: 46°52′48″N 7°02′26″E / 46.88°N 7.040556°E46.88; 7.040556 (Avenches)
Altitudine480 m s.l.m.
Superficie19,46 km²
Abitanti4 166 (2016)
Densità214,08 ab./km²
FrazioniDonatyre, Oleyres
Comuni confinantiBelmont-Broye (FR), Courtepin (FR), Faoug, Misery-Courtion (FR), Saint-Aubin (FR), Vully-les-Lacs
Altre informazioni
Cod. postale1580, 1582
Prefisso026
Fuso orarioUTC+1
Codice OFS5451
TargaVD
Nome abitantiavenchois
Cartografia
Mappa di localizzazione: Svizzera
Avenches
Avenches
Avenches – Mappa
Sito istituzionale

Avenches (/aˈvɑ̃ʃ/[senza fonte], toponimo francese; in tedesco Wiflisburg, desueto[1]) è un comune svizzero di 4 166 abitanti del Canton Vaud, nel distretto della Broye-Vully.

Geografia fisica[modifica | modifica wikitesto]

Avenches è situata su una collina (480 m s.l.m.) isolata sul lato meridionale della regione della Broye, a 17 km a nord-est della città di Friburgo. Il territorio comprende una parte della pianura, intensamente coltivata, della regione della Broye, e qualche collina che fiancheggia la piana dal lato sud. Il territorio comunale è bagnato dal fiume Broye, a nordovest, e dall'Arbogne. A nord, una parte della riva del lago di Morat, lunga 1,5 km, appartiene al comune di Avenches.

Nel 1997 il territorio era costituito per il 14% da zone edificate, per il 16% da zone forestali, per il 69% da zone agricole e per meno dell'1% da terreni improduttivi[senza fonte].

Storia[modifica | modifica wikitesto]

L'anfiteatro di Aventicum

In epoca romana corrispondeva alla città chiamata Aventicum; fino al VI secolo fu sede episcopale insieme con Windisch e i vescovi erano detti "di Avenches e Windisch" (l'antica Vindonissa). La diocesi fu poi incorporata in quella di Losanna[1].

Nel 2006 Avenches ha inglobato il comune soppresso di Donatyre e nel 2011 quello di Oleyres[1]; fino al 2008 è stato capoluogo del distretto di Avenches.

Monumenti e luoghi d'interesse[modifica | modifica wikitesto]

La chiesa di Santa Maddalena

I monumenti che seguono sono inseriti nella lista dei beni culturali d'importanza nazionale[senza fonte]:

  • Chiesa riformata di Santa Maddalena, eretta nell'XI secolo e ricostruita nel XIV secolo[1];
  • Castello di Avenches, eretto nel XIII-XIV secolo[1];
  • Sito archeologico di Aventicum, con l'anfiteatro romano dotato di torre (attestata dal 1336)[1] dove ogni estate si svolgono diversi concerti che spaziano dall'opera lirica al rock[senza fonte].

Società[modifica | modifica wikitesto]

Evoluzione demografica[modifica | modifica wikitesto]

L'evoluzione demografica è riportata nella seguente tabella[1]:

Abitanti censiti

Cultura[modifica | modifica wikitesto]

Musei[modifica | modifica wikitesto]

Reperti al Museo archeologico romano di Avenches
  • Museo archeologico romano.

Amministrazione[modifica | modifica wikitesto]

Ogni famiglia originaria del luogo fa parte del cosiddetto comune patriziale e ha la responsabilità della manutenzione di ogni bene ricadente all'interno dei confini del comune.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c d e f g Christine Lauener, Avenches, in Dizionario storico della Svizzera, 2 febbraio 2017. URL consultato l'8 aprile 2018.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN131328802 · GND (DE4004007-0 · BNF (FRcb120863320 (data)
Svizzera Portale Svizzera: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Svizzera