Aurelio Pes

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Aurelio Pes (Palermo, 1942Palermo, 8 dicembre 2020[1]) è stato uno scrittore, drammaturgo e critico musicale italiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Ricercatore negli anni '80 all’Istituto di Storia della Musica dell’Università di Palermo, ha coordinato il Centro di Musicologia dell’Opera universitaria. Pes è stato a lungo Direttore dell'Ufficio speciale regionale per la valorizzazione turistico-culturale, dell'ufficio speciale per gli interventi di valorizzazione del patrimonio culturale [2] e infine del dipartimento Beni culturali della Regione Siciliana. Nel 2002 è stato commissario ad acta dell’Accademia di belle arti di Palermo[3] e dal 2005 fino al 2013 segretario della commissione scientifica del Registro Eredità Immateriali della Sicilia. Dal 1995 è stato consigliere d'amministrazione della fondazione Piccolo di Calanovella [4].

Il suo testo “Ager Sanguinis” è stato utilizzato come soggetto del film Stupor mundi di Pasquale Squitieri [5], ed è stato portato in scena con la regia di Carlo Quartucci, interpretato da Carla Tatò, Paride Benassai, prodotto dal Teatro Biondo nella stagione 1994/95.

Ha diretto la collana "Biblioteca di Narciso" di Novecento, che è stata definita da Giulio Einaudi fra le più belle del panorama editoriale italiano.[6]

Ha vinto il premio “Flaiano”, il premio “Città di Monreale”, il premio “Nietzsche”, il premio “UNESCO”[7].

Ha presentato diverse mostre d'arte.

Opere[modifica | modifica wikitesto]

  • Genealogia del fuoco, Novecento, 1988
  • Ager Sanginis-Federico II imperatore, Novecento, 1995
  • Cara Palermo (con Dacia Maraini), Helios, 1996
  • Cagliostro Rebis, Novecento, 2004
  • Rosario Bruno. Dalle terre di Kokalos alle praterie del West 1972-2005, Falcone, 2005
  • Architettura dei pani di Salemi, Falcone, 2012
  • Le stanze delle meraviglie, Qanat, 2014

Testi teatrali[modifica | modifica wikitesto]

  • Amore e Psiche. Il pozzo, Casa Ricordi, 1973
  • Attis
  • Borromini
  • Il Cimento del Sole e della Luna
  • Secretum di Eleonora d’Aragona
  • Telemaco
  • Morte di Pietro Paolo Boscoli
  • Animus
  • Medea

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Palermo, morto lo scrittore Aurelio Pes: aveva 78 anni Gds.it
  2. ^ www.regione.sicilia.it
  3. ^ GURS
  4. ^ Fondazione Piccolo, su fondazionepiccolo.it. URL consultato il 10 maggio 2018 (archiviato dall'url originale il 10 maggio 2018).
  5. ^ IMDB
  6. ^ Via Siracusa il salotto degli editori siciliani, in la Repubblica, 22 marzo 2007.
  7. ^ Pittorica