Artur Rasizadə

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Artur Rasizadə
Artur Rasi-zadə, 27-02-2020.jpg

Primo ministro dell'Azerbaigian
Durata mandato4 novembre 2003 –
21 aprile 2018
Presidenteİlham Əliyev
Predecessoreİlham Əliyev
SuccessoreNovruz Mammadov

Durata mandato20 luglio 1996 –
4 agosto 2003
PresidenteHeydər Əliyev
PredecessoreFuad Guliyev
Successoreİlham Əliyev

Dati generali
Partito politicoPartito Comunista dell'Unione Sovietica
(fino al 1991)
Partito del Nuovo Azerbaigian
UniversitàAzerbaijan State Oil and Industrial University

Artur Tahir oğlu Rasizadə spesso scritto come Artur Rasizade, (Gəncə, 26 febbraio 1935) è un politico azero, primo ministro dell'Azerbaigian dal 1996 al 2003 e poi, dopo una breve interruzione, dal 2003 al 2018.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Rasizadə è stato un membro del Partito Comunista Azero negli anni in cui l'Azerbaijan faceva parte dell'URSS. Ha servito come primo ministro a partire dal 20 luglio 1996 fino al 4 agosto 2003, quando rassegnò le dimissioni per motivi di salute, venendo sostituito dal figlio del presidente Heydər Əliyev, İlham Əliyev.

Rasi-zadə continuò a operare come primo ministro per conto di İlham Əliyev, riprendendo formalmente la carica il 4 novembre dello stesso anno, dopo l'elezione di İlham Əliyev a presidente. Lasciò l'incarico il 21 aprile 2018.

Onorificenze[modifica | modifica wikitesto]

Cavaliere dell'Amicizia tra i Popoli - nastrino per uniforme ordinaria Cavaliere dell'Amicizia tra i Popoli
— 7 aprile 2015[1]

Note[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]