Antonio Dubini

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Antonio Dubini
Nazionalità bandiera Italia
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Attaccante
Carriera
Squadre di club1
1899-1900 Milan 1 (0)
1901-1902 Milan 1 (0)
1 Dati relativi al solo campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Antonio Dubini (Milano, 19 maggio 1877Valmadrera, 2 ottobre 1931) è stato un calciatore italiano, di ruolo attaccante.

Fece parte del gruppo italiano che contribuì alla fondazione del Milan il 16 dicembre 1899.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Giocò come attaccante nella prima stagione ufficiale della neonata società, per poi assentarsi per motivi di lavoro, e tornare a disputare la finale del campionato del 1902 contro il Genoa.

Nel maggio 1902 partecipa con i rossoneri al torneo calcistico del campionato nazionale di ginnastica. Dopo aver superato il Vicenza in semifinale, si aggiudica la vittoria ad ex aequo con l'Andrea Doria al termine della finale contro i genovesi, terminata a reti bianche, ed il titolo di campione d'Italia, la Coppa Forza e Coraggio e la Corona di Quercia.[1]

Ritiratosi dai campi, continuò a dare il suo contributo come dirigente per tre annate.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ CAMPIONATO NAZIONALE DI GINNASTICA su Magliarossonera.it. URL consultato l'8 agosto 2014.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]