Medaglia del Re

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Medaglia del Re
Medaglia del Re.png
Altri nomiMedaglia d'oro Umberto I
SportFootball pictogram.svg Calcio
TipoClub
PaeseItalia Italia
CadenzaAnnuale
Storia
Fondazione1900
Soppressione1902
Ultimo vincitoreMilan
Record vittorieMilan (3)

La Medaglia del Re anche conosciuta come Medaglia d'oro Umberto I[1] era un trofeo per squadre di calcio istituito in nome di Umberto I di Savoia, Re d'Italia assassinato a Monza il 29 luglio 1900.

Si giocarono unicamente 3 edizioni, poiché il regolamento prevedeva che la medaglia fosse permanentemente assegnata alla squadra che per prima si fosse aggiudicata tre tornei consecutivi e il Milan si impose in tutte e tre le edizioni.[2]

Albo d'oro[modifica | modifica wikitesto]

Anno Squadra Iscritte
1900 Milan 3
1901 Milan 4
1902 Milan 5

Edizioni del torneo[modifica | modifica wikitesto]

1900[modifica | modifica wikitesto]

Semifinale[modifica | modifica wikitesto]

Milano
25 maggio 1900
Semifinale
Milan2 – 0MediolanumArena Civica

Milano
27 maggio 1900
Semifinale
Mediolanum0 – 5
referto
JuventusArena Civica

Finale[modifica | modifica wikitesto]

Milano
27 maggio 1900
Finale
Milan2 – 0
referto
JuventusArena Civica

1901[modifica | modifica wikitesto]

Quarto di finale[modifica | modifica wikitesto]

Milano
3 marzo 1901
Quarto di Finale
Milan5 – 0
referto
MediolanumCampo Trotter

Semifinale[modifica | modifica wikitesto]

Milano
10 marzo 1901, ore 14:30
Semifinale
Milan4 – 0
referto
JuventusCampo Trotter

Finale[modifica | modifica wikitesto]

Milano
17 marzo 1901
Finale
Milan1 – 1
(d.t.s.)
referto
GenoaCampo Trotter
Arbitro: Svizzera Albert Weber (Torino)

  • La vittoria del titolo viene assegnata a tavolino al Milan per la rinuncia del Genoa a disputare la ripetizione della finale.

1902[modifica | modifica wikitesto]

Quarti di finale[modifica | modifica wikitesto]

Genova
2 febbraio 1902
Quarto di finale
Genoa2 – 0
(a tav.)
Andrea DoriaCampo Sportivo di Ponte Carrega

  • La vittoria è assegnata per 2-0 a tavolino al Genoa per la rinuncia dell'Andrea Doria.
Milano
9 febbraio 1902
Quarto di finale
Milan9 – 1MediolanumCampo Trotter
Arbitro: Svizzera Albert Weber (Torino)

Semifinale[modifica | modifica wikitesto]

Milano
16 febbraio 1902
Semifinale
Milan4 – 1GenoaCampo Trotter
Arbitro: Svizzera Albert Weber (Torino)

Finale[modifica | modifica wikitesto]

Milano
23 febbraio 1902
Finale
Milan7 – 0TorineseCampo Trotter
Arbitro: Italia Luigi Bosisio (Milano)

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Amichevoli 1901-1902, Magliarossonera.it. URL consultato il 25 novembre 2014.
  2. ^ Stagione 1901-1902, Magliarossonera.it. URL consultato il 24 novembre 2014.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio