Aniello de Guzman e Carafa

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Aniello de Guzmàn Carafa (164216 aprile 1677) è stato un nobile italiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Era il figlio di Ramiro Felipe Núñez de Guzmán, Viceré di Napoli dal 1637 al 1644 e di Anna Carafa della Stadera, principessa di Stigliano e duchessa di Sabbioneta.

Divenne marchese di Castel Rodrigo dal suo matrimonio con Eleonora de Moura Corterreal, senza eredi. È stato viceré di Sicilia ad interim (1676-1677).[1]

Note[modifica | modifica wikitesto]