Anas gracilis

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Alzavola grigia
Smitgreyteal.jpg
Anas gracilis
Stato di conservazione
Status iucn3.1 LC it.svg
Rischio minimo
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Phylum Chordata
Subphylum Vertebrata
Classe Aves
Ordine Anseriformes
Famiglia Anatidae
Sottofamiglia Anatinae
Tribù Anatini
Genere Anas
Specie A. gracilis
Nomenclatura binomiale
Anas gracilis
Buller, 1869

L'alzavola grigia (Anas gracilis, Buller 1869) è un uccello della famiglia degli Anatidi.

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

Il piumaggio ha una colorazione variegata grigio-marrone uniforme su tutto il corpo tranne il dorso marrone opaco, il mento e la gola sono bianchi, il becco verde scuro e gli occhi sono color rosso cupo. Le penne remiganti secondarie dell'ala hanno il caratteristico specchio blu-nero lucido orlato di bianco. I maschi sono più grandi delle femmine ma entrambi i sessi sono simili.

L'alzavola grigia può essere confusa con la femmina della alzavola castana (Anas castanea) la quale però ha una colorazione della gola e del mento marrone pallido, anziché bianco. Il maschio dell'alzavola castana è invece ben distinguibile, essendo principalmente castano-rossiccio nel petto e nei fianchi, colore marrone scuro sopra e con una testa e un collo verde lucido. Le due specie coincidono per habitat, abitudini e verso; spesso si mescolano insieme vivendo a contatto.

Habitat[modifica | modifica wikitesto]

Altro esemplare di alzavola grigia

È originaria della Nuova Guinea, Australia, Nuova Zelanda, Vanuatu e Isole Salomone, è comune in tutte le zone umide. Molto adattabile, può vivere anche in acque salmastre e può essere trovata anche in piccoli stagni in zone aride dell'interno. L'habitat favorito sono stagni, fiumi e paludi, dove questi uccelli possono essere trovati in numeri abbastanza grandi. Durante i periodi di siccità, è molto mobile e va alla ricerca di acqua, coprendo anche grandi distanze.

Alimentazione[modifica | modifica wikitesto]

La dieta è varia, include piante asciutte della terra, piante acquatiche, semi, crostacei ed insetti e le loro larve. Possono nuotare in superficie, filtrare il fango tramite il becco, capovolgersi e mangiare sottacqua nuotando, o sostare sulla superficie dell'acqua sopra materia vegetale.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  • Anas gracilis, in Avibase - il database degli uccelli nel mondo, Bird Studies Canada.
Uccelli Portale Uccelli: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di uccelli