An Old Raincoat Won't Ever Let You Down

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
An Old Raincoat Won't Ever Let You Down
Artista Rod Stewart
Tipo album Studio
Pubblicazione novembre 1969
Durata 32:27
Dischi 1
Tracce 8
Genere Country rock
Etichetta Mercury Records (SR 61237) / Vertigo Records (VO 4)
Produttore Lou Reizner
Arrangiamenti Rod Stewart
Registrazione Londra; Landsowne Studios e Olympic Studios
Formati LP
Rod Stewart - cronologia
Album precedente
Album successivo
(1970)
Recensioni professionali
Recensione Giudizio
Allmusic 4.5/5 stelle[1]
Robert Christgau A-[2]
The New Rolling Stone Album Guide 4.5/5 stelle[3]
Sputnikmusic 3.9 (Excellent)[4]

An Old Raincoat Won't Ever Let You Down è l'album d'esordio di Rod Stewart, pubblicato in USA nel novembre 1969 dalla Mercury Records col titolo The Rod Stewart Album, e in Inghilterra nel febbraio 1970 dalla Vertigo Records.

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

Lato A
  1. Street Fighting Man – 5:04 (Mick Jagger, Keith Richards)
  2. Man of Constant Sorrow – 2:30 (Tradizionale; arrangiamento di Rod Stewart)
  3. Blind Prayer – 4:36 (Rod Stewart)
  4. Handbags & Gladrags – 4:22 (Mike D'Abo)

Durata totale: 16:32

Lato B
  1. An Old Raincoat Won't Ever Let You Down – 3:02 (Rod Stewart)
  2. I Wouldn't Ever Change a Thing – 4:45 (Rod Stewart)
  3. Cindy's Lament – 4:28 (Rod Stewart)
  4. Dirty Old Town – 3:40 (Ewan MacColl)

Durata totale: 15:55

Musicisti[modifica | modifica wikitesto]

Note aggiuntive

  • Lou Reizner - produttore
  • Registrato al Landsowne Studios e al Olympic Studios di Londra, Inghilterra
  • Rod Stewart - arrangiamenti[6]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Stephen Thomas Erlewine, The Rod Stewart Album, su AllMusic, All Media Network. URL consultato il 25 gennaio 2016.
  2. ^ [1]
  3. ^ da The New Rolling Stone Album Guide di Nathan Brackett with Christian Hoard, Rod Stewart, pagina 782
  4. ^ [2]
  5. ^ non accreditato nel LP Vertigo ma citato come K. E. nel LP Mercury
  6. ^ Note di copertina di An Old Raincoat Won't Ever Let You Down, Rod Stewart, Vertigo Records VO4 847 200 VTY, 1969.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Musica Portale Musica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di musica