Alpi di Vaud

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Alpi di Vaud
Diablerets0001.jpg
Les Diablerets, il gruppo montuoso principale.
ContinenteEuropa
StatiSvizzera Svizzera
Catena principaleAlpi Bernesi (nelle Alpi)
Cima più elevataLes Diablerets (3.210 m s.l.m.)

Le Alpi di Vaud (o alpi vodesi) sono una sottosezione[1] delle Alpi Bernesi. La vetta più alta è Les Diablerets che raggiunge i 3.210 m s.l.m..

Si trovano in Svizzera. Interessano particolarmente il Canton Vaud, ma anche il Canton Vallese ed il Canton Berna.

Delimitazioni[modifica | modifica wikitesto]

Confinano:

Ruotando in senso orario i limiti geografici sono: Martigny, fiume Rodano, torrente Gryonne, Col de la Croix, Col du Pillon, Gsteig, Colle del Sanetsch, torrente Morge, fiume Rodano, Martigny.

Suddivisione[modifica | modifica wikitesto]

Classificazione della SOIUSA

Secondo la SOIUSA le Alpi di Vaud sono una sottosezione alpina con la seguente classificazione:

Si suddividono in un unico supergruppo e tre gruppi[2]:

  • Catena Diablerets-Muveran (A)
    • Massiccio dei Diablerets (A.1)
    • Massiccio del Muveran (A.2)
    • Massiccio dei Dents de Morcles (A.3)

Vette principali[modifica | modifica wikitesto]

Le montagne principali del gruppo sono:

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ In accordo con le definizioni della SOIUSA.
  2. ^ Tra parentesi sono riportati i codici SOIUSA dei supergruppi, gruppi e sottogruppi.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Sergio Marazzi, Atlante Orografico delle Alpi. SOIUSA, Pavone Canavese, Priuli & Verlucca, 2005.
Controllo di autoritàVIAF (EN247811216 · WorldCat Identities (EN247811216