Alfonso Piccin

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Alfonso Piccin
Tour de France 1929 - Alfonso Piccin.JPG
Nazionalità Italia Italia
Ciclismo Cycling (road) pictogram.svg
Specialità Strada, pista
Ritirato 1931
Carriera
Squadre di club
1924Aliprandi
1925-1926Christophe-Hutchinson
Automoto
1927Christophe-Hutchinson
1928-1929Bianchi
1930-1931Individuale
 

Alfonso Piccin (San Martino di Colle Umberto, 4 settembre 1901Vittorio Veneto, 8 settembre 1932) è stato un ciclista su strada e pistard italiano. Professionista tra il 1924 ed il 1931.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Corse per l'Automoto, la Christophe e la Bianchi, soprattutto da gregario di Ottavio Bottecchia, suo compaesano. Da dilettante si mise in luce vincendo i campionati italiani nel 1924. Passato professionista, vinse il Criterium d'apertura a Milano nel 1925, il Giro del Veneto nel 1927 e il Giro dell'Emilia nel 1928, oltre ad ottenere un secondo posto al Giro di Lombardia del 1927, dietro Alfredo Binda. Fu ottavo nel Giro d'Italia 1929. Morì a soli 31 anni in seguito a un incidente motociclistico.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Giro del Belvedere
Campionati italiani, Prova in liena dilettanti
Criterium d'apertura
Giro del Veneto
Astico-Brenta
Giro dell'Emilia

Piazzamenti[modifica | modifica wikitesto]

Grandi giri[modifica | modifica wikitesto]

1928: 18º
1929: 8º
1925: 25º
1926: ritirato
1929: ritirato

Classiche[modifica | modifica wikitesto]

1925: 13º
1927: 19º
1931: 15º
1923: 16º
1927: 2º
1928: 8º
1929: 18º

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]