Alessandro Mazzoletti

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Alessandro Mazzoletti
Nazionalità Italia Italia
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Mezzala
Carriera
Giovanili
non conosciuta Audace Codogno
Squadre di club1
1920-1923Codogno? (?)
1923-1924Piacenza14 (4)
1924-1928Codogno? (?)
1928-1929Ambrosiana4 (1)
1929-1930Cremonese11 (0)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Alessandro Mazzoletti (Codogno, 24 aprile 1905[1]Codogno, 3 marzo 1969[2]) è stato un calciatore italiano, di ruolo mezzala.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Esordisce nell'Audace di Codogno, formazione dilettantistica del paese natale[1], per poi trasferirsi all'età di 15 anni nel Codogno, nel campionato di Promozione lombarda[2].

Nel 1923, insieme al compagno di squadra Mariano Tansini, passa in prestito per una stagione al Piacenza, nel quale realizza 4 reti in 14 partite[3] nel campionato di Seconda Divisione 1923-1924. Rientrato al Codogno, nel 1928 viene ceduto per la cifra di 20.000 lire[2] alla neonata Ambrosiana[4], che milita nel campionato di Divisione Nazionale. Nella squadra milanese, al fianco di giocatori come Giuseppe Meazza e Gipo Viani, Mazzoletti esordisce il 6 gennaio 1929 contro la Pistoiese; a fine stagione totalizza 4 presenze mettendo a segno una rete[5].

Nel 1929 viene ceduto alla Cremonese[4], con cui disputa la sua ultima stagione agonistica ad alto livello totalizzando 11 presenze nel campionato di Serie A 1929-1930[6], dopodiché si ritira per motivi familiari e di lavoro, che gli impedivano di allenarsi con regolarità[2].

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b Pagani, p.55.
  2. ^ a b c d Pagani, p.56.
  3. ^ Rosa 1923-1924 Storiapiacenza1919.it
  4. ^ a b Acquisti e cessioni 1920-1930 Archiviato il 25 settembre 2011 in Internet Archive. Storiainter.com
  5. ^ Statistiche su Inter.it
  6. ^ Everet, Fontanelli, p.92.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Pino Pagani, Codogno. Un secolo di calcio, 2008.
  • Alexandro Everet, Carlo Fontanelli, Unione Sportiva Cremonese - oltre un secolo di storia, Geo Edizioni, 2005.