Aleksandr Vladimirovič Volkov

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Aleksandr Vladimirovič Volkov
Nazionalità Russia Russia
Altezza 188 cm
Peso 84 kg
Tennis Tennis pictogram.svg
Ritirato 1998
Carriera
Singolare1
Vittorie/sconfitte 304 - 256
Titoli vinti 3
Miglior ranking 14° (23 agosto 1993)
Risultati nei tornei del Grande Slam
Australia Australian Open 4T (1994)
Francia Roland Garros 3T (1990, 1992)
Regno Unito Wimbledon 4T (1987, 1990, 1991, 1994)
Stati Uniti US Open SF (1993)
Altri tornei
Olympic flag.svg Giochi olimpici 1T (1988)
Doppio1
Vittorie/sconfitte 34-57
Titoli vinti 0
Miglior ranking 136° (9 ottobre 1989)
Risultati nei tornei del Grande Slam
Australia Australian Open -
Francia Roland Garros -
Regno Unito Wimbledon 2T (1988)
Stati Uniti US Open 2T (1989)
Altri tornei
Olympic flag.svg Giochi olimpici 1T (1988)
1 Dati relativi al circuito maggiore professionistico.
Statistiche aggiornate al definitivo

Aleksandr Vladimirovič Volkov (in cirillico Александр Владимирович Волков; Kaliningrad, 3 marzo 1967) è un ex tennista sovietico.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Divenuto professionista nel 1988, si aggiudica il primo titolo nel 1991 a Milano battendo in finale Cristiano Caratti. Sempre in quell'anno raggiunge le semifinali a Båstad, Basilea, Tolosa e nella Kremlin Cup a Mosca.

Nel 1992, dopo aver sconfitto tra gli altri Goran Ivanišević e Brad Gilbert, si spinge fino ai quarti di finale degli US Open dove nulla può contro Pete Sampras che lo batte in tre rapidi set (6-4, 6-1, 6-0).

Apre il 1993 aggiudicandosi il suo secondo torneo ad Auckland, successivamente giunge in semifinale a Rotterdam, Indian Wells, Durban, Rosmalen e soprattutto agli US Open dove viene nuovamente fermato da Pete Sampras.

Nel 1994, dopo aver aperto la stagione con la finale di Adelaide persa contro il connazionale Evgenij Kafel'nikov, vince il suo terzo e ultimo torneo a Mosca.

Nel 1998 annuncia il ritiro.

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Singolare[modifica | modifica wikitesto]

Vittorie (3)[modifica | modifica wikitesto]

Data Torneo Superficie Avversario della finale Risultato
1. 10 febbraio 1991 Italia Milan Indoor, Milano Sintetico Italia Cristiano Caratti 6-1, 7-5
2. 17 gennaio 1993 Australia Heineken Open, Auckland Cemento Stati Uniti MaliVai Washington 7-6, 6-4
3. 13 novembre 1994 Russia Kremlin Cup, Mosca Sintetico Stati Uniti Chuck Adams 6-2, 6-4

Finali perse (8)[modifica | modifica wikitesto]

Data Torneo Superficie Avversario della finale Risultato
1. 19 febbraio 1989 Italia Milan Indoor, Milano Sintetico Germania Boris Becker 1-6, 2-6
2. 17 giugno 1990 Paesi Bassi Continental Grass Court Championships, Rosmalen Erba Israele Amos Mansdorf 1-6, 4-6
3. 15 ottobre 1990 Germania European Indoor Championships, Berlino Sintetico Stati Uniti Ronald Agénor 6-4, 1-6, 7-5
4. 5 gennaio 1992 Nuova Zelanda Wellington Classic, Wellington Cemento Stati Uniti Jeff Tarango 1-6, 0-6, 3-6
5. 1º marzo 1992 Paesi Bassi ABN AMRO World Tennis Tournament, Rotterdam Sintetico Germania Boris Becker 6-7, 6-4, 2-6
6. 5 aprile 1992 Sudafrica South African Open, Johannesburg Cemento Stati Uniti Aaron Krickstein 4-6, 4-6
7. 9 gennaio 1994 Australia Australian Men's Hardcourt Championships, Adelaide Cemento Russia Evgenij Kafel'nikov 4-6, 3-6
8. 2 febbraio 1997 Cina Shanghai Open, Shanghai Sintetico Slovacchia Ján Krošlák 2-6, 6-7

Doppio[modifica | modifica wikitesto]

Finali perse (3)[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]